giovedì 25 aprile 2013

Il mio chili vegetariano

Il chili di Anne mi ha stregato!
Ero troppo curiosa di provare una versione pure vegetariana, quindi ho cercato di studiare.... come farlo, come proporlo.... e la mia scelta è caduta sui fagioli (scelta non coraggiosa...il mio motto infatti potrebbe essere "senza mai stravolgere" , come faccio di solito!!!).


Ne ho utilizzato di tre varietà: i nostri cannellini, i fagioli neri brasiliani e i fagioli Badda di Polizzi, che ho scoperto essere identici visivamente ai Calipso beans (grazie Anne!), quindi bianchi, neri e a pois!!!!

Mi sarebbe piaciuto che i diversi colori si mantenessero e invece noo...i fagioli neri hanno rilasciato colore (avrei dovuto mettere il fazzoletto acchiappacolore!!!!) e tutto è risultato grigino... così ho colorato ...in giallo e rosso (curcuma/curry e pomodoro) in modo da vivacizzare un poco la preparazione.

Li ho abbinati alle Tortilla Chips (che ricordavo averle viste da lei)...sempre un must ed a pomodori al forno aromatizzati con za'tar, un contorno collaudato.

Ma passiamo alla ricetta, che ha pure avuto l'ok del nonno 88enne (ormai è pronto a tutto quando si mette a tavola), che ha apprezzato le tortilla chips ripiene di chili di fagioli gialli...e chi lo avrebbe detto!!! 



Ingredienti per 6 persone

Chili di fagioli
Ingredienti per 6 persone
150g di fagioli neri secchi
150g di fagoli Badda di Polizzi secchi
150g di fagioli cannellini secchi
1 cucchiaino raso di salsa chili (homemade)
2 scalogni
3 cucchiai di olio evo
20g di burro
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
2 cucchiaini di curcuma
1 cucchiaino di curry
3 cucchiai di passata di pomodoro (homemade)
sale

Pomodori al forno
3 pomodori tondi
sale
za'tar

Tortilla chips
125g di farina di mais precotta
25g di maizena
65g di farina
60-70 ml di acqua
1 pizzico di sale
olio per friggere

CHILI. Mettere in tre ciotole diverse i fagioli, lavati, con tanta acqua fredda e attendere una notte in modo che si idratino perfettamente.
In una pentola con fondo pesante o di coccio, preparare un soffritto con olio, burro e scalogni tritati, aggiungere i fagioli scolati e e la salsa di peperoncino, coprire con acqua e lasciare cuocere a fuoco basso per 1 ora e 30 minuti.
Il giorno successivo tagliare a cubetti piccoli le falde di peperone e inserire nella preparazione, dividere in due pentole e aromatizzarne una con curry e curcuma, mentre nell'altra aggiungere la salsa di pomodoro, cuocere ancora 15-20 minuti e aggiustare di sale solo a fine cottura.

POMODORI AL FORNO. Tagliare a metà i pomodori formando 2 semisfere, salare la superficie di taglio e metterli su uno scolapasta in modo che perdano acqua di vegetazione (un' ora circa).
Cospargere poi la superficie con lo za'tar e mettere al forno a 180°C per 30-40 minuti.

TORTILLA CHIPS. Setacciare le farine e la maizena, salare, impastare con acqua (la quantità è indicativa...), l'impasto deve risultare morbido. Attendere 30 minuti coprendo con pellicola.
Tagliare due sacchetti da freezer, in modo da avere due fogli di plastica, inserire tra i due una pallina di pasta e con il mattarello assottigliare il più possibile.
Con una forma tagliare un cerchio e poi con la rotella della pizza dividere in 4 o 8.
Scaldare l'olio e friggere un paio di pezzi alla volta per circa 1 minuto (valutare il colore), tenderanno a gonfiarsi... una vera soddisfazione!!!
Scolare su carta assorbente e salare.





Ecco un assaggio per voi!!!!









Con questa ricetta partecipo all'MTChallenge, iniziativa di Ale e Dany!!!




Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale, organizzato da Trattoria MuVarA.
Questa tappa, la  G come Guadalajara (Mexico)  è  ospitata da Lucia nel blog Torta di rose



26 commenti:

  1. Ciao Elena, ti ho risposto, spero che tu riesca a sistemare le cose. Domani sarà il mio "giorno chili", speriamo bene! Buon we a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ho appena risposto...grazie, grazie 1000!!

      Elimina
  2. Non ho pensato che le tortillas si potevano friggere, idea molto golosa! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono tortillas chips...dette anche nachos...sono davvero sfiziose...

      Elimina
  3. Ma devono essere deliziose!! Bravissima Elena :-) un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì, se si aromatizzano con paprika sono fantastiche!

      Elimina
  4. che bontà! mi prendo una tortilla chip al volo, anche se ho già bevuto il caffè. Ho messo la ricetta nella wish list. Buon venerdì e a rileggerci presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai ti verranno benissimo...sono proprio semplici!!

      Elimina
  5. Ma a parte la golosità ben sottolineata delle chips, ma la raffinatezza dei tuoi "fagioli da sera" dove la mettiamo? :-)) Bellissimo piatto e pure chic! Grazie
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dici che sono in smoking? Grazie!

      Elimina
  6. Il nonno è un buongustaio...davvero interessante questo chili "fagioloso", brava!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buono buono, sto educando il nonno all'etnico...

      Elimina
  7. che buono lo devo fare assolutamente e poi è veg!! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo è vegano...sto studiando un po' questo tipo di cucina!

      Elimina
  8. Veramente molto, molto interessante! La tortilla poi mi intriga parecchio, è veramente una grande soddisfazione il riuscire a prepararsele in casa!

    RispondiElimina
  9. Wowwwww quella tortilla mia piace da morire!!!! Da poco mi sono riavvicinata alla cucina messicana e devo dire che questo chili vegetariano è super!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono sicura che i tuoi ragazzi apprezzerebbero...il chili magari no, male tortilla chips...sarebbero un successo!

      Elimina
  10. Ciao Elena, passo per un salutino e già che ci sono mi prendo na porzioncina di tutto (mai mangiato il chili nè le tortillas, che vergogna :-D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è la seconda volta per me..il primo la scorsa settimana...come vedi c'è voluto l'MT per provarlo...

      Elimina
  11. Elena, ma che spettacolo questo chili vegetariano. Da rifare senz'altro. e sono particolarmente ammirata per le tue tortilla chips: perfette!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carine vero? ...ideale anche per il tuo contest, vedrai che ti manderò qualcosa di simile... ho già un'idea!

      Elimina
  12. Complimenti...anche questa verione è molto molto interessante...senza carne m'ispira proprio..
    A presto!

    RispondiElimina
  13. Ciao Elena! proprio qualche giorno fa fatto il chili con carne, versione classica.. e ho una mezza isea di farne uno vegetariano... la tue è una versione buonissima poi quelle tortillas!!! Ho fatto qnche quelle x il 1° maggio... mamma mia che bontà!!! ma niente fotobook!!! troppo ingordi!!! ero fuori casa.. e ne prima e ne dopo a dire il vero avevo voglia di fare fotobook!! eheheheh :-)
    Ciao Dany

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!