domenica 14 aprile 2013

Salsa Aioli

Questa salsa al profumo di aglio è tipica della Provenza, una provincia magica, decisamente mediterranea, con una cucina che rispecchia i suoi prodotti della terra e del mare. 
Qui troviamo olive, limoni,  lavanda, erbe aromatiche in genere, aglio e tanto olio e pesce.
La salsa aioli (si pronuncia aiolì) è in pratica una maionese insaporita all'aglio e viene spesso servita in accompagnamento alla zuppa di pesce provenzale (Bourride ), ma anche con verdure fresche (crudités), con costolette d'agnello, con merluzzo e uova sode o con la famosa Buillabaissè.
In questa preparazione consiglio un olio di oliva o di mais non l'extravergine, in quanto nel mio caso risultava un sapore troppo deciso e anche tannico.


Ingredienti
20g di aglio (6 spicchi)
2 tuorli d'uovo
500ml di olio di oliva o di mais
1 cucchiaio di succo di limone
1/2 cucchiainosale

Spellare e tritare l'aglio in un mortaio con il sale e  formare una poltiglia liscia e omogenea.
Mettere in una scodella e aggiungere i tuorli ( a temperatura ambiente) e mescolare con un cucchiaio aggiungendo a filo e molto lentamente l'olio.
L'uovo si monterà e avremo una massa giallo chiaro morbida e quasi spumosa.
Alla fine incorporare il succo di limone.

Metodo Bimby: molto più rapido: Inserire nel boccale la farfalla e l'aglio spremuto con l'apposito strumento (spremiaglio),le uova, il succo di limone e il sale, frullare 2 minuto a vel. 5, versando a filo l'olio dal foro centrale, tenendo inserito il tappo capovolto.

Con questa salsa  partecipo all'iniziativa Abbecedario culinario della Comunità Europea che per le ricette francesi è ospitato qui, in questo blog!

11 commenti:

  1. buonaaaaaaaaaaaa io quando vado in spagna ne faccio di quelle scorpacciate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero pure in Spagna è molto consumata! baci!

      Elimina
  2. Ho comprato ieri al mercato un aglio novello profumatissimo ma delicato, sarebbe quasi il caso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'aglio novello ci condivo il cavallo crudo...ma quanti anni sono passati!!!!

      Elimina
  3. mmm interessante, nn la conoscevo, in effetti per il pesce deve essere l'ideale! ciao cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente è una coppia collaudata!!!!

      Elimina
  4. Buona e saporita, l'ho assaggiata in Francia! Grazie per la ricetta!!

    RispondiElimina
  5. Questa la devi conservare anche per la nostra tappa spagnola :-) :-) chi glielo dice ai miei amici ora che l'hai messa nella tappa francese? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Aiu...ma per la tappa spagnola ho già una aioli aromatizzata con fideua incorporata (fatta pure la rima!) ...non li deluderò... almeno spero! ;)

      Elimina
    2. Tu non deludi mai :) I miei amici apprezzeranno il fideua :-)

      Elimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!