mercoledì 10 aprile 2013

Panino vegano...anzi ciabattina vegana

E' così bello mangiar panini davanti alla tv!
Quando ero una ragazzina, con le amiche lo facevamo spesso al sabato, se qualcuno aveva la casa libera, subito ci autoinvitavamo  e "colonizzavamo" il divano e la cucina.
Ci presentavamo tutti con panini, bibite e tramezzini ... era davvero uno spasso, bello stare insieme a guardare un film sbocconcellando sul divano.
Da anni non lo faccio più, e mi sono resa conto che mi manca tanto.
MI sono ripromessa di farlo al più presto...intanto studierò dei panini da servire...che ne dite?
Ecco il primo, un panino vegetariano, anzi vegano che potrebbe essere una proposta per una sera speciale.
Come pane ho usato una ciabatta, almeno così viene chiamato qua da me, e l'ho farcito con 2 tipologie di verdure (melanzane e carote) e due salse (una bianca contrapposta ad una nera), o meglio una salsa (crema di fagioli neri)  e il tofu vellutato condito, che non penso sia corretto denominarlo salsa...
Ho inserito anche le mandorle, intere, per dare un tocco croccante che si sposa molto bene con le carote.
Ma passiamo alla ricetta vera e propria...


Ingredienti
1 panino a ciabatta di farina 0 (meglio ancora se con farina integrale)
3 cucchiai di tofu vellutato
olio evo
prezzemolo
aglio
1 cucchiaino di mela concentrato
1 carota
1 melanzana
120g di fagioli neri già cotti 
8 olive nere
5 mandorle 

Crema di fagioli neri: cuocere i fagioli (ne ho pesati 200g, messi ammollo una notte e cotti con 1 carota e 1 canna di sedano per quasi due ore), poi frullare con il minipimer aggiungendo le olive nere, un pizzico di sale e olio evo (1 cucchiaio).

Affettare la carota a nastro con il pelapatate  e passarla velocemente in padella con un poco di olio e un cucchiaino di succo di mela concentrato. velocemente in modo che rimangano croccanti.

Affettare la melanzana e grigliarla su una piastra ben calda, pennellare poi le fette con olio evo.

Mettere 2 cucchiai colmi di tofu vellutato e condirlo con prezzemolo tritato, 1/4 di spicchio di aglio spremuto e un goccio di olio evo.




Assemblare il panino: tagliarlo e spalmare la crema di fagioli, adagiare le carote saltate,ancora un poco di crema per fermare le mandorle intere e non spellate, poi le melanzane grigliate chiudere con l'altra fetta di pane spalmata con il tofu condito.

Un assaggio per voi!!!



Con questo panino partecipo a Colors and food di Cinzia e Valentina


e alla iniziativa Salutiamoci, che in questo mese celebra le mandorle ed è ospitata dal blog I Paciocchi di Francy

20 commenti:

  1. mmmh! datemi un divano ed un panino vegano, e potrei non alzarmi più per tutto il sabato !

    Grazie, un paninozzo gustosissimo :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero un po' di calma e di relax... che voglia!

      Elimina
  2. Bellissimo il panino e la salsa è davvero intrigante!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la crema di fagioli neri è gustosissima..una scoperta eccezionale!

      Elimina
  3. Un panino che non fa rimpiangere l'assenza della mortadella, anzi!!!
    Complimenti Elena...anche a me piace molto il cibo take away!

    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti queste creme/salse lo rendono sfizioso! Grazie!

      Elimina
  4. Molto interessante questo panino... e poi a me piace tanto il tofu!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto cercando di studiare il tofu vellutato che mi sembra abbia una potenzialità da non sottovalutare....

      Elimina
  5. che bello ripensare ai ritrovi a casa tra amici, mi hai fatto venire un po' nostalgia...
    Il tuo panino è saporitissimo, un misto di ingredienti che stuzzica l'appetito. L'utiizzo di fagioli e tofu mi piace molto, il secondo poi è molto sottovalutato e a torto. Bravissima Elena!
    Un abbraccio e a presto,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I fagioli sono stati una ottima trovata... buoni buoni!

      Elimina
  6. è una ricetta bellissima!!!! però ti chiederei di specificare se la ciabattina è fatta con farina integrale, semi integrale o di tipo 0. Quella raffinata è purtroppo, vietata dalla tabella. Poi mi avvisi appena fatto? grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto a posto ora vero? scusami non sono stata abbastanza precisa!

      Elimina
  7. Ciao Elena :) Eh si, mangiare davanti alla tv... un bel panino, appunto... non ha paragone! :D Questo panino vagano mi piace tantissimo, proverò! ;) Complimenti e un abbraccio, buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Vale ogni tanto ci vorrebbe un pasto tra amici davanti alla tv!

      Elimina
  8. e guarda che meraviglia... a pensare che il tofu lo uso pochissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io sto studiando il tofu vellutato...bisogna interpretarlo.... baci!

      Elimina
  9. che bellissimo abbinamento elena! mi piace moltissimo la cremina di fagioli neri e credo che con il tofu e le carote ci stia da dio! Le melanzane grigliate danno il tocco magico finale! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente quella cremina è moolto buona! grazie!

      Elimina
  10. Complimenti Elena!! Davvero originali le "salse" ed ha l'aria di essere davvero un panino gustoso..le melanzane poi le adoro...davvero azzeccato!!
    A presto!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!