martedì 1 ottobre 2013

Torta streusel di kamut con confettura di prugne mirabelle alla lavanda

Anche quest'anno Virginia del blog Spelucchino ha coinvolto i food blogger nella bella iniziativa "Io non mangio da solo"(da lei troverete tutte le informazioni utili).
La proposta è quella di attivarci inviando una foto e una ricetta a base di cereali. Queste ricette verranno selezionate e potranno essere pubblicate in un calendario o un 'agenda i cui proventi andranno a finanziare i programmi di questa campagna sostenuta da Progetto MondoMlal, l'ONG che promuove progetti utili ad assicurare cibo ai bambini, alle loro mamme, distribuzione di un pasto al giorno nelle scuole di tante comunità dell'America latina e Africa, oltre a sostenere programmi di accesso all'acqua e di sicurezza alimentare.
Non si può mancare,  è troppo importante!
Ho proposto una torta  preparata con la farina di grano Khorasan , il Kamut, con la confettura e un goloso streusel in superficie; in pratica un crostata.... il classico cibo da condividere, perchè..... Io non mangio da solo!!!!!


Ingredienti
per la base
225g di farina di  kamut®
120g di burro freddo a  dadini
70g di zucchero
1 tuorlo grande
1 pizzico di sale
1-2 cucchiai di acqua
Confettura di prugne mirabelle alla lavanda homemade
per lo streusel
60g di farina di kamut®
60g di burro
45g di mandorle in polvere
45g di zucchero finissimo (Zefiro)

Per la base: utilizzando un mixer inserire la farina, il sale e lo zucchero, miscelare, unire il burro freddo formando tante briciole. Aggiungere il tuorlo sbattuto con l'acqua e impastare, se ci fosse bisogno aggiungere ancora 1 cucchiaio di acqua. Avvolgere con pellicola e mettere in frigo per 1 ora.

Per lo streusel: mescolare le mandorle con farina e zucchero, unire il burro freddo a tocchetti e mescolare con la punta delle dita  in modo da ottenere un composto di briciole. Raffreddare per 30 minuti.

Prendere l'impasto della base, impastarlo, rendendolo plastico, foderare una teglia diam. 26cm (unta e infarinata), forare con i rebbi della forchetta il fondo, versare la confettura , distribuirvi sopra lo streusel .
Infornare in forno già caldo  a 180°C per 25-30 minuti funzione torte (fino a quando la superficie non sarà dorata)

Con questa ricetta partecipo all'iniziativa "Io non mangio da solo".Grazie Virginia !!!

17 commenti:

  1. Che meraviglia di crostata Elena!!!!! Bravissima!!!!! Un bacione!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie, questa farina è un valore aggiunto...un bacio

      Elimina
  2. Una proposta golosa e sana. Grazie delle info di questa bella iniziativa.
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Stupenda, Elena, un abbinamento di sapori e di profumi unico! Mi piace tantissimo, complimenti! :) Un bacione :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente la lavanda è super profumata...e con un te ci sta benissimo!

      Elimina
  4. Una crostata meravigliosa, immagino il profumo e il gusto :)

    RispondiElimina
  5. Uh, che bella questa torta (dal nome per me impronunciabile...). Però a mangiarla ci riuscirei benissimo! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io lo storpio sempre...eheheh!

      Elimina
  6. Che bella torta Elena e poi con la confettura di prugne mirabelle che mi piace così tanto che andrei in Francia apposta per comprarmela, perché qui a Genova le prugne mirabelle non sanno proprio cosa siano :( Ma tu le trovi da te? Perché se mai, Piacenza è molto più vicina.... Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci crederai ma le ho nell'orto... quest'anno non ne ho mangiate, ma l'anno scorso la raccolta è stata buona! bacioni!

      Elimina
  7. una meraviglia!!!! fantastica davvero.....invitante già dalla foto,braverrrrima¨!!!

    RispondiElimina
  8. Buonissima questa torta complimenti !!!!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  9. Super golosa questa crostata, grazie mille!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!