lunedì 14 ottobre 2013

Vellutata di zucca ai funghi e mandorle tostate

La vellutata di zucca, in questo periodo, non può mancare sulle nostre tavole.
E' il classico confort food, che per la sua consistenza e il suo sapore mette sempre tutti d'accordo, e poi con le temperature che iniziano a scendere un piattino caldo alla sera ci vuole proprio!!!!
Ho utilizzato la zucca berrettina, una tipica zucca piacentina, dalla polpa consistente e molto saporita,  funghi essiccati acquistati in Alto Adige e aggiunto il tocco croccante con le mandorle tostate...provate  ad assaggiare... 


Ingredienti per 4 persone
500g di zucca berrettina
30g di funghi porcini secchi
mandorle a filetti
brodo vegetale
olio evo
sale e pepe

Ammollare i funghi essiccati in acqua ben cada per almeno 1 ora.
Mondare e tagliare la zucca a pezzettoni, mettere in pentola e coprire con brodo vegetale.
Cuocere per 30 minuti, aggiungendo il brodo necessari per evitare che la zucca si attacchi al fondo.
Aggiungere i funghi (tenendo da parte qualche pezzetto utile a decorare il piatto), aggiustare di sale e pepe e proseguire la cottura ancora 15 minuti.
Nel frattempo in una pentola antiaderente ben calda tostare le mandorle.
Passera la zucca con i funghi al passaverdura o al frullatore per immersione, aggiungere un poco di brodo, se necessario in modo da avere la giusta consistenza.
Dispensare nei piatti decorando con i funghi (saltati in padella con un cucchiaino di olio) e le mandorle tostate, condire con un poco di olio evo.

Servite caldo, ma non bollente...in modo da poter degustare al meglio questa vellutata, riconoscendo il gusto dei funghi e apprezzando la tostatura delle mandorle...


Ecco vi passo il cucchiaio ...BUON APPETITO!




Con questa ricetta partecipo al gioco di Cinzia e Valentina Colors & food, che questo mese si intitola "Il marrone e l'arancione, benvenuto autunno!"


10 commenti:

  1. Carissima Elena, un piatto di questa bella crema fumante è proprio uno dei comfort più adatti, perfetto per queste giornate nebbiosette :)) grazie Elena, è sempre un piacere ospitarti! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. già adoro la vellutata di zucca, figurati vestitata così a "festa" ....

    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. la zucca berrettina che nome simpatico! chissà che profumo!

    RispondiElimina
  4. Che buonaaa!Ieri sera ero indecisa tra la velluta e il risotto alla zucca, alla fine ho scelto quest'ultimo ma di sicuro la prossima volta toccherà alla vellutata!

    RispondiElimina
  5. Hai ragione la zucca non.può mancare e la tua versione è favolosa!!!

    RispondiElimina
  6. Sempre gradita la vellutata di zucca, con i funghi è da provare!

    RispondiElimina
  7. Tutti amano la zucca io ci devo riprovare chissa che questa non mi piaccia. Ciaooe buona serata

    RispondiElimina
  8. vellutata fine ed elegante, questa versione e' da provare.
    A presto

    RispondiElimina
  9. che buona! daranno un gusto davvero particolare i funghi e le mandorle in questa vellutata!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  10. Questa vellutata, dai bei colori caldi autunnali, deve essere proprio sublime :)

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!