mercoledì 16 ottobre 2013

Pane di zucca

Da sempre questa tipologia di pane è stata tra le mie preferite e quindi lo trovo naturale proporlo oggi, per un evento importante, la giornata internazionale del pane (World Bread Day, organizzato da Zorra), ci tengo a partecipare, è già il terzo anno consecutivo, mi piace questa iniziativa!
L'idea del WBD è nata per attribuire la giusta rilevanza al pane quotidiano e come ringraziamento per questo dono.... non per tutti è normale averlo sulla tavola.
Il pane di zucca mi riporta al primo anno di liceo,  all'uscita di scuola in compagnia di diverse amiche dovevamo raggiungere a piedi l'autostazione delle corriere per tornare al nostro paesello, tra passeggiata e tragitto con il mezzo si impiegava un'ora abbondante, così era abitudine svaligiare una panetteria che si trovava accanto alla scuola, giusto per colmare il classico "buco di stomaco".
In questa stagione i panini di zucca erano un must!
Quando ho iniziato ad appassionarmi ai lievitati, uno dei miei primi tentativi sono stati questi panini, la ricetta l'ho perfezionata e variata più volte ed ora mi sembra quasi "a punto".




Ingredienti

500g di farina 00
50 ml di latte (a temperatura ambiente)
50ml di olio evo
100g di zucchero
1 uovo intero
25g di lievito
200g di zucca cotta a vapore e passata allo schiacciapatate
1 pizzico di sale
zucchero in granella







Preparare il lievitino unendo lievito, latte e 1-2 cucchiai di farina.

Dopo 30-40 minuti di lavorazione, preparare la farina a fontana e inserire la zucca passata, l'uovo, lo zucchero, il lievitino, il sale impastare a mano o con l'impastatrice.

Quando l'impasto risulta incordato (ben impastato) inserire l'olio e procedere per almeno 15 minuti.

Lasciare lievitare 2 ore, solo dopo questo periodo si inizierà  a formare i panini.

Con un tarocco dividere l'impasto in tanti pezzi del peso di 65g circa, con mano pirlare l'impasto in modo da formare delle palline regolari, se l'impasto fosse bagnato (tutto dipende dalla zucca, non sempre ben asciutta), aiutarsi con un poco di farina.

Dare la forma voluta: a panino tondo oppure a farfalla (tagliando con forbici, in diversi punti del panino, uno centrale verso l'alto e quattro laterali, 2 per parte...meglio guardare la foto!!!)

Lasciare lievitare ancora 30-40 minuti coprendole con la pellicola.

Spennellare con latte a temperatura ambiente e decorare con zucchero in granella.

Cuocere in forno a 180°C per 12-15 minuti.





Con questi panini semidolci partecipo al World Bread Day organizzato dal blog Kochtopf di Zorra.


13 commenti:

  1. Non ho mai avuto modo di provarli sai?Mi piacciono però!La forma,la granella di zucchero!Mi sa che in giornata li rifaccio^_^
    Grazie mille per la ricetta e per averla spiegata cosi bene!
    Un abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  2. Sono meravigliosi!!!!! Devo assolutamente provarli!!!!:) con la zucca non posso lasciarmeli sfuggire!!! Un bacioneeee!!!

    RispondiElimina
  3. Ma che spettacolo!! Io amo la zucca..e questo pane è FAVOLOSOOOOOOOOOOOOOO!!!! Bravissima :-)

    RispondiElimina
  4. Buono e bella ma non faccio pane non mi conviene per solo due che ne mangiano pocchissimo e come detto la zucca non mi piace ma passo la tua ricetta a chi la farà senz'altro. Ciaoo e buonagiornata

    RispondiElimina
  5. Elena io lo penso da tanto: adottami così divento la sorellona di Tommy e posso papparmi tutto quello che cucini!!
    Bellissimo questo pane alla zucca, il colore che ha poi è proprio autunnale! Bravissima come sempre!!

    RispondiElimina
  6. Io non amo particolarmente il pane...Ma di quello alla zucca ne farei indigestione!!!

    RispondiElimina
  7. Un pane delizioso!! Da provare assolutamente :-) addormentato poco fa e io ero li li... un bacio

    RispondiElimina
  8. credo che li proverò..sto amando un sacco la zucca quest'anno!!

    RispondiElimina
  9. Bellissimo pane complimenti la forma splendida !!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
  10. Ciao Elena, come stai? Come vanno le cose? Qui al solito e quindi non mi lamento più di tanto.... ottimi questi panin i con la zucca, davvero questa zucca sta bene dovunque! Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  11. Very nice little buns with a lovely color - love them. Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day 2013!

    RispondiElimina
  12. Son davvero belli, a proposito di zucca se ti va oggi inizia un contest a tema sul mio blog

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!