sabato 28 settembre 2013

Marmellata di pomodori verdi

Sono anni che desidero provare questa confettura, ma mio padre si è sempre rifiutato di portarmi a casa i pomodori verdi dall'orto, per lui era come andare contro natura..i pomodori si consumano rossi!!!!
Quando la scorsa settimana li ho visti in vendita dal fruttivendolo, non ho resistito e  ne ho subito acquistato diversi kg.
Il programma era già definito... confettura e salsa con peperoni e cipolle (la posterò tra qualche giorno..).
Questa confettura è ottima al mattino sulle fette biscottate, ma anche per farcire una crostata di frolla o spalmarla su burro e pane.....insomma la classica confettura!
Non mi sembra ideale per un fine pasto accoppiata  con i formaggi, forse per il retrogusto del rum che la rende adatta agli "abbinamenti dolci".
Questa è proprio la stagione dei pomodori verdi che, per le temperatura più rigide nella notte e le giornate più corte, non riescono a maturare, quindi approfittatene, cogliete l'attimo!!!


Ingredienti (2 vasi da 0,25l)
1kg di pomodori verdi
400g di zucchero di canna (io demerara)
100ml di rum
2 limoni
1 baccello di vaniglia
Lavare i pomodori, tagliarli a metà eliminare i semi e tagliarli a piccoli pezzetti.
Cospargerli con lo zucchero e coprire con pellicola per 4-5 ore.
Trasferirli nel boccale bimby o in una pentola, unire il succo dei limoni e cuocere a fuoco basso per circa un'ora, nel bimby impostare a 100°C per 1 ora.
Controllare la densità, con la classica prova del piattino (mettere un poco di confettura sul piattino lasciare raffreddare qualche minuto e poi metterlo in pendenza in modo da valutare lo scorrimento, più risulta lento più è densa la confettura).
Aggiungere i semi della bacca di vaniglia (tagliarla per il lungo e toglierli con la lama del coltello) e il rum, scaldare ancora 5 minuti in modo da far evaporare l'alcol.
Mettere nei vasi sterilizzati (con questa dose se ne preparano 2 vasetti da 0,25l), chiudere con tappi nuovi e capovolgere il vasetto e mantenerlo così per circa 30 minuti.
Lasciare riposare la confettura in luogo fresco e buio per almeno 30 giorni prima di consumarla.

Con questa ricetta partecipo al WHB, che è una iniziativa creata da Katlyn del blog  Kalyn's Kitchen, gestito, nella versione internazionale, da  Haalo del blog Cook (almost) anything at least once  e nella versione italiana da Brii del blog  Briggishome.
Questa settimana Lucia del blog Torta di rose ospita l'evento.

14 commenti:

  1. ha un aspetto invitante!!
    grazie per la condivisione

    RispondiElimina
  2. Da provare assolutamente!!!
    P.S. mi piace il nuovo vestito del blog!!

    RispondiElimina
  3. Anch'io una vota ho provato a fare questa confettura, non ho aggiunto il rum però è senz'altro da un aroma diverso che dovrò provare! Brava, una bellissima confettura per arricchire la nostra dispensa!
    A presto
    Mddy

    RispondiElimina
  4. avevo sempre voluto farli anche io, ma ancora nn ho avuto il coraggio!! però con questa buona ricetta tenterò sicuramente!!
    baci

    RispondiElimina
  5. Ma lo sai che non l ho mai assaggiata?.... Ma deve essere buonissima :-) da provare :-) bacione

    RispondiElimina
  6. Anch'io non l'ho mai assaggiata ma m'ispira tantissimo!!!!!:) bellissima idea Elena! Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Ho tanti pomodori che non riusciranno a maturare la marmellata e' un ottima idea, con il rum deve essere speciale !!!!!
    Un caro saluto :-)))

    RispondiElimina
  8. Ciao Elena :) Deve essere buonissima, da provare! Me la immagino in piccole crostatine di frolla, che delizia! :) Complimenti e un bacio, buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
  9. Mi hai fatto scoprire una cosa nuova!! Io ero rimasta ai pomodori verdi fritti!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Buona questa marmellata, ma le ravioline qui sotto sono addirittura irresistibili! bacione

    RispondiElimina
  11. una ricetta davvero intrigante!!! Brava come sempre Elena! A rileggerti presto presto

    RispondiElimina
  12. I pomodori verdi vanno valorizzati di più, hanno un'acidità e una consistenza eccezionale! a presto altre ricette!!! Grazie a tutti!!!

    RispondiElimina
  13. ma....la fermata del treno????? non ci ho mai provato ma....mi hai incuriosito.... :-)

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!