lunedì 16 settembre 2013

Polpettone di fagiolini

Il polpettone di fagiolini è una ricetta tipica della Liguria,  ha un gusto piacevole che si apprezza soprattutto quando è freddo (temperatura ambiente) o appena tiepido.
Questa ricetta non so se è originale, ma è tratta da due blog genovesi (qui e qui) e secondo me questo può essere una garanzia, che ne pensate? 
E' ideale per le cene estive accompagnate da un insalata di pomodori, ma è pure carino se servito tagliato a quadrotti come finger food, magari come antipasto o con l'aperitivo.


Ingredienti
300g di fagiolini
500g di patate
100g di ricotta
30g di funghi porcini secchi
3 uova intere
60g di parmigiano reggiano
sale
pepe
maggiorana
pane grattugiato
burro

Ammollare i funghi in acqua tiepida per un paio di ore.
Mondare  i fagiolini e le patate, lessare in pentola a pressione o cuocere a vapore ( io sempre con bimby, metto le patate nel cestello interno e nel Varoma i fagiolini: imposto 35 minuti, acqua nel boccale 1l, imposto vel 1 a Varoma).
Passare tutto al passaverdure (la prossima volta però i fagiolini li schiaccerò con la forchetta in modo da trovare qualche tocchetto).
Impastare poi con ricotta, parmigiano, uova, funghi, aggiustare di sale e pepe, aromatizzare con maggiorana.
Ungere una pirofila con il burro, cospargere di pane grattugiato, inserire l'impasto e con le mani compattarlo e pareggiarlo.
Sulla superficie distribuire il pane grattugiato e tanti piccoli fiocchetti di burro.
Cuocere in forno caldo a 180°C per 30 minuti, con grill finale per formare la crosticina.
E' possibile cuocere in micronde,  funzione micro+ grill per 15 minuti a 750 watt di potenza.

Questo post per ricordarvi il gioco di una cara blogger Linda di La mia famiglia ai fornelli  utile a conoscere altri blog per condividere interessi e ricette...vi aspettiamo non potente non partecipare ...cliccate un po' qui!


14 commenti:

  1. Deliziosa ricetta Elena!!! Adesso vado a curiosare il blog di Linda :-) un bacione e bravissima come sempre :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'abbiamo assaggiata a Vettignè ...ti ricordi? Un'opera di Carla...è grande!

      Elimina
  2. ha un aspetto invitante!!
    grazie per la condivisione

    RispondiElimina
  3. buonissimo! se trovo ancora qualche fagiolino lo preparo assolutamente!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci e ricorda di servirla a temp. amb., se è calda non rende...

      Elimina
  4. deve essere molto saporita!mi piace l'accostamento degli ingredienti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. deliziosa, da provare...un piatto unico estivo!

      Elimina
  5. Ciao, ricetta furbissima e saporita!
    Se vieni a trovarmi c'è una sorpresa per te...
    http://adietadalunedi.blogspot.it/2013/09/una-sorpresa-gratificante.html

    RispondiElimina
  6. Grazie della citazione Elena, mi piace essere copiata. E poi ti ricordi il polpettone a Vettigné, che storia con quei fagiolini :) Speriamo di vederci presto. Domani posto per il WHB e per te. Bacio buonanotte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono rimasta incantata dalle tue preparazioni a Vettignè, lo hai capito vero? Sei Bravissima!!!! un bacione!

      Elimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!