martedì 10 settembre 2013

Toast Skagen

I toast Skagen sono delle piccole tartine  che pare prendano il nome da una cittadina svedese della contea di Vastra Gotaland, e siano state inventate dal grande chef Tore Wretman, figura di spicco per aver saputo rivedere e rivalutare la cucina casalinga, anche attraverso trasmissioni televisive (già negli anni '50 aveva condotto ad una trasmissione radiofonica sulla gastronomia e sulla basi della cucina).
Sono dei finger food deliziosi, ottimi come antipasti, ma ideali anche nei brunch o come merenda alternativa.
Nella foto li immortalo con i miei libri di Astrid Lindgren, scrittrice svedese per bambini, li adoravo e nonostante fossero senza figure erano i miei libri preferiti, soprattutto Emil lo ricordo con gran piacere.
Vedete come sono gialli e un po' malconci...hanno più di 40 anni, ma sono ancora nella mia libreria...


Ingredienti
pane da toast
burro salato
maionese
yogurt
senape
erba cipollina (o aneto)
gamberetti lessati
limone

Spalmare un velo di burro salato sul pane in cassetta, dopo aver tolto la crosta o aver dato una forma con un coppapasta, sulla griglia da ambo le parti, e tostare in padella.

Preparare la salsa: miscelare: 3 parti di maionese, 1 parte di yogurt, 1 parte di senape e qualche goccia di limone.

Farcire  il pane tostato con abbondante salsa, aggiungere i gamberetti e decorare con limone ed erba cipollina (l'aneto sarebbe più indicato, ma io proprio non lo trovo in questo periodo).

A piacere si aggiunge anche caviale rosso.

Con questa ricetta partecipo all'iniziativa Abbecedario culinario della Comunità Europea che per le ricette svedesi è ospitato dal blog Un Uomo in Bagno


18 commenti:

  1. Che buone queste tartine! Anche io ho adorato Pippi, ma solo attraverso la tv. Il libro mi manca e anche Emil. Dovrò proprio fare una ricerchina e recuperarli.Sono sicura che mio figlio se li divorerebbe (anche le tue tartine però!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emil era un monello tipo Gian Burrasca, evidentemente non l'hanno più trasmesso!!!

      Elimina
  2. io guardavo la serie in tv però non ricordo bene perché la prima serie sono andata a ricontrollare era del 70 e non ero nata quindi o ho visto le repliche negli anni anni 80 oppure il remake che ne avevano fatto inseguito, comunque sia mi piaceva tanto!! Emil invece non lo conosco proprio. Buone le tartine!! e pure tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai sono un po' avanti con l'età...è un peccato che Emil non lo abbiano più riproposto, era divertente quasi più di Pippi!

      Elimina
  3. Idea sfiziosa da salvare assolutamente e da realizzare al prossimo buffet!
    Io Pippi la guardo ancora, piace tanto a mia figlia ed oramai anche lei conosce tutte le puntate a memoria|
    Bacioni cara|

    RispondiElimina
  4. hhahahha l'adoravo la Pippi!!!!! La tua proposta di oggi mi piace. Veloce e stuzzicosa, come devono essere i finger food o degli ottimi antipastini. Ma se io ne mangio tre o quattro ho bell'e fatto la cena!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto piatto unico e via! un bacione!

      Elimina
  5. Mi hai riportata indietro nel temo e, ti dirò, non mi dispiace affatto,magari che i nostri fanciulli fossero affascinati dalle treccioline strampalate di Pippi Calzelunge.
    Un bacio, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un bacione! Li sono li sono, è che non hanno il tempo di guardarla con attenzione, troppi impegni, già da piccoli!

      Elimina
  6. davvero golose queste tartine Elena!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. non conoscevo queste tartine ma mi sembrano molto appetitose, complimenti!
    Linda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'sti svedesi ne sanno una più del diavolo... un bacione!

      Elimina
  8. Ciao Elena, toast skagen anche tu! E' proprio una piccola coccola, e se li fai piccoli, ti puoi coccolare per bene.... Ti aspetto con la ricettina verdurosa, a presto, un abbraccio a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te lo avevo scritto... siamo telepatiche!!! un bacio!

      Elimina
  9. Ciao Elena :) Purtroppo da diversi giorni il pc mi segnala un url maligno o un cavallo di troia quando visito il tuo blog, non so come mai... credo sia giusto fartelo presente! Non so se dipende da me o da te, ad ogni modo spero possa risolversi presto! Queste tartine devono essere buonissime, mi piacciono tanto :) :P Complimenti e un abbraccio forte, buona serata :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale..ora pare abbia risolto...incrociamo le dita!

      Elimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!