domenica 5 dicembre 2010

Filetto al pepe verde

Questo piatto lo preparo spesso, soprattuto quando sono di fretta, riunioni serali o quando torno tardi dal lavoro.
Questa volta, però, ho variato un pochino la mia ricetta, che poi è quella classica, ho tolto il condimento per poter partecipare al contest di semi di papavero & Lagostina. Devo ammettere che il sapore non ne ha risentito, anzi direi che è più saporita, infatti cuocendo la carne su padella antiaderente calda si prodotta la reazione di Maillard (formando quella stupenda crosticina) e il sughetto è risultato più deciso e colorato rispetto al solito!




Ingredienti
4 fettine di filetto di manzo
1 cucchiaino di pepe verde in salamoia
100ml di latte intero
1 cucchiaio di panna da montare
sale


Scaldare per bene una padella antiaderente, adagiare la carne con mezzo cucchiaino di pepe (qualche grano deve essere schiacciato manualmente prima di aggiungerlo) e attendere un paio di minuti, girare con l'aiuto di una paletta le fettine,(non usare mai forchette per evitare di bucare la carne e far uscire i succhi) e rosolare l'altro lato per circa 2 minuti, aggiungere il resto del pepe, salare.



Unire il latte e la panna, far evaporare muovendo anche la padella per rendersi conto della densità della salsa.




Servire le fettine ben calde con una cucchiaiata di sughetto, questa volta ho aggiunto un purè di patate come contorno!


Con questa ricetta partecipo al contest Lagostina e semi di papavero:

5 commenti:

  1. Grazie per questa tua ricetta. Davvero buona!

    RispondiElimina
  2. Buonissimo il filetto al pepe verde, non lo preparo e mangio da tantissimo...rimedierò per queste prossime feste! :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao grazie per la visita e per il commento sul mio blog.Questo filetto sembra buonissimo quindi...in bocca al lupo per il contest.
    Ho dato un'occhiata ai tuoi biscotti...penso che te ne copierò qualcuno specie quelli alla cannella che io adoro.Zorro è bellissimo sarà un coccolone.
    A presto

    RispondiElimina
  4. buonisssimo!!!!!!!!mette l'acquolina solo a guardare!

    RispondiElimina
  5. ciao elena, ricetta veloce e gustosissima! complimenti ;) buona serata

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!