mercoledì 8 settembre 2010

Torta alla crema di gianduia

Questa torta l'ho preparata per il compleanno di Tommi, è una semplice crostata con pasta frolla cotta in bianco e poi farcita con una crema supergolosa, preparata con il bimby (la ricetta è presa dal ricettario che viene dato all'atto dell'acquisto).



Ingredienti

per la pasta frolla
200g farina
100g burro
2 tuorli
80 g zucchero a velo
1 bacca di vaniglia bourbon
1-2 cucchiai di latte

per la crema gianduia
60g nocciole
100g cioccolato fondente
100g zucchero
70g latte
100g latte





Prima di tutto si prepara la crema: si polverizza lo zucchero e le nocciole per 20 sec a vel 10, poi si unisce il cioccolato a pezzi e si trita 20 sec a vel 8. Si unisce il latte e il burro e poi si cuoce 6 min a 50°C vel 3. Si versa in una ciotola e si lascia raffreddare a temp. ambiente( circa 40°C).






Questa è la consistenza che si ottiene quando però la crema è a freddo!(informazione interessante per poterla utilizzare in altre ricette).




La pasta viene preparata con il mixer sabbiando il burro con la farina, si unisce lo zucchero e le uova, i semi della bacca di vaniglia e, se si ha difficoltà nell'impasto, si può aggiungere un poco di latte (1-2 cucchiai).
Mettere in frigo per almeno 1 ora.
Stendere la pasta in una tortiera di diametro 24 cm.
Forare la base con uno stecco, ricoprire con stagnola e fagioli secchi e cuocere per 25 minuti a 180°C.

Far raffreddare la torta e aggiungere la crema, che deve essere a circa 40°C.
Mantenere in frigorifero.



2 commenti:

  1. che bontà!!!! da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
  2. ma che bontà questa torta da leccarsi i baffi, una vera golosità!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!