mercoledì 29 settembre 2010

Le streghe

Questa magica ricetta delle Sorelle Simili è tratta dal libro "Pane e Roba Dolce" manuale indispensabile per ogni brava cuoca.
Sono delle sfoglie di pasta, cotte al forno, ottime con i salumi ed i formaggi, ma buone anche da sole... sono irresistibili e se inizi a sgranocchiarle non ti fermi più!




Ingredienti
500g di farina 00
250g di acqua
25g di lievito di birra
50g di strutto
12 g di sale
olio di semi per ungere la teglia
olio evo per pennellare la pasta (io uso solo olio evo)
sale fino da cospargere

Fare la fontana e amalgamare al centro tutti gli ingredienti e lavorarli per 8-10 minuti, battendo la pasta.
Far lievitare 50 minuti circa.

Staccare un pezzo di pasta, appiattirla senza lavorarla sul piano infarinato, cospargerla di farina, raddoppiarla e tirarla con la sfogliatrice.












Si parte dal primo foro e poi con passaggi attraverso i fori intermedi si arriva ad assottigliarla al penultimo.
Disporre in una teglia unta di olio pennellare la pasta, cospargerla di sale fino e tagliarla a losanghe.












Cuocere a 200-220°C per 10-12 min. (Io ho cotto a 200°C per 8 minuti).
Si consiglia di girare la teglia dopo 4-5 minuti per ottenere una cottura/ doratura omogenea.

Nessun commento:

Posta un commento

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!