lunedì 6 settembre 2010

Il mio strudel di mele

Vi posto la mia ricetta dello strudel di mele, la pasta è una specie di frolla, ma molto meno calorica, e il ripieno è un trionfo di profumi e aromi...

Ve lo consiglio!



Ingredienti

pasta:
300g farina
100g zucchero fine (tipo Zefiro)
1 bustina di lievito chimico
1 uovo intero
1 tuorlo d'uovo
70g di burro a pomata
1 presa di sale
2-3 cucchiai di latte
1/2 bacca di vaniglia

ripieno:
3-4 mele
50 g di zucchero di canna
3-4 cucchiai di pinoli
5-6 cucchiai di uvetta ammollata in acqua e rum
1/2 limone (non trattato)
1 cucchiaino di cannella in polvere


Prima di tutto si prepara il ripieno, affettando le mele sottilmente con la mandolina, si aggiunge lo zucchero, il succo del limone, l'uvetta e i pinoli (per le quantità, volendo si può eccedere!), la buccia del limone grattugiata e la cannella, si mescola accuratamente e si attende per circa 30 minuti.
La preparazione dell'impasto è semplicissimo: farina a fontana e si introduce zucchero, uova, burro, sale, lievito, vaniglia e se risultasse non ottimale si può introdurre qualche cucchiaio di latte.
A questo punto si stende a rettangolo su un foglio di carta forno, si farcisce con il ripieno facendo attenzione a non bagnare la pasta ( se le mele fossero acquose, si può mettere sul fondo qualche fetta biscottata tritata benissimo con il cutter, i modo da far assorbire l'umidità), si arrotola, sovrapponendo un poco i lembi, si chiude ai lati e si inforna a 180°C per almeno 45 minuti.
Controllare sempre la cottura!
Prima di servire cospargere con lo zucchero a velo, accompagnandolo, a piacere, con crema inglese o anche panna leggermente montata.
A me piace anche liscio, così, senza creme, ma è importante che sia tiepido!

3 commenti:

  1. mmmm davvero un'aspetto goloso!!!

    RispondiElimina
  2. E' il mio dolce preferito. Grazie per aver condiviso la ricetta!
    Mee

    RispondiElimina
  3. Se volete provarla è una ricetta semplice e....viene sempre!

    per Mee: Non sapevo fosse il tuo dolce preferito, chissà che scorpacciate nella vostra vacanza a Salisburgo!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!