giovedì 12 agosto 2010

Giardiniera della zia Irene


Sono in ferie e per questo mi sto concentrando nella preparazione delle salse per l'inverno (ah che formichina!).
Ieri ho preparato questa giardiniera, ricetta trovata su un vecchio quaderno, tra parentesi riportava il nome di questa zia acquisita, che amava cucinare ed era anche molto portata!


Ingredienti
400g fagiolini
200g sedano
300g carote
400g cipolline borrettane
300g peperone
300ml olio evo
100g zucchero
1 cucchiaio sale
1l aceto bianco di vino

Mettere l'aceto sul fuoco e nel frattempo tagliate a pezzetti le verdure.
Quando l'aceto bolle aggiungere sedano e carote e lasciar cuocere 8 minuti, aggiungere fagiolini e cipolline, salare, zuccherare e far bollire ancora 20 minuti.
Procedere inserendo l'olio e il peperone, togliere dal fuoco, mescolare e così bollente versarla nei vasi e chiudere ermeticamente!
Ho dimenticato di dire che, ieri, non avendo trovato le cipolline ho aggiunto delle cipolle rosse di Tropea...lo so che visivamente sarebbe stato meglio, ma non potevo fare altrimenti....

Questo gusto agrodolce è un piacevole abbinamento ai salumi (meglio se piacentini!) oltre naturalmente alle carni.

Nessun commento:

Posta un commento

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!