domenica 19 dicembre 2010

Un filante risotto al radicchio

Questa ricetta la preparo da anni, e ogni volta mio padre, che vive in pratica con noi, reclama dicendo: "Non si può fare il riso con l'insalata!".
Naturalmente non ci faccio caso, ma ogni volta che lo voglio preparare penso alla sua critica sempre in agguato e allora spesso cambio idea!
Oggi però ho voluto cucinarlo perché vorrei presentarlo al contest di Ballarini.
E' un piatto particolare, molto gustoso e che si presenta bene, ve lo consiglio!



Ingredienti per 4 persone
Un cespo di radicchio rosso di Treviso IGP (oggi ho usato quello precoce)
1 scalogno
1l di brodo vegetale
olio evo
sale
330g di riso carnaroli
1 bicchiere di vino rosso (ho usato il Gutturnio doc)
200g di scamorza affumicata



Scaldare in una risottiera 3 cucchiai di olio evo, rosolare lo scalogno tritato e aggiungere il radicchio affettato far cuocere un paio di minuti e poi tostare il riso.




Sfumare con il vino rosso, lasciare evaporare l'alcol e poi continuare ad aggiungere il brodo caldo, mescolando di tanto in tanto per circa 15 minuti.
Aggiustare di sale.





A questo punto aggiungere la scamorza tagliata a cubetti, mescolare e cuocere ancora qualche minuto per sciogliere il formaggio e finire la cottura del riso.




Servire caldo con parmigiano da aggiungere a piacere.

Con questa ricetta partecipo al contest di Ballarini e di farina lievito e fantasia:

9 commenti:

  1. A me incece, a differenza di tuo padre, amo i primi piatti di riso o pasta che contegono verdura..
    E il tuo con il tocco di radicchio e il profumo dell'affumicato che gli conferisce la provola è perfetto!!

    RispondiElimina
  2. Trovo che sia uno dei risotti più buoni quello al radicchio... io lo preparo molto spesso e anche dove non ci entrerebbe nulla, alcune volte ce lo infilo lo stesso... :-)

    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. Elena,
    trovo che questo risottino sia oltre che di grande effetto particolarmente buono. Lo proverò presto, mio marito ama tutti i risotti, ed anche "quelli con l'insalata" ^_^

    Bacio e buona serata
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. che buonooooooooooooo!bravissima!baci!

    RispondiElimina
  5. Buonissimo!!!! I risotti con il radicchio li adoro!!!

    RispondiElimina
  6. Anch'io lo preparo, ma alla prossima proverò la tua versione con la scamorza affumicata.
    Baci.

    RispondiElimina
  7. Anche nella mia tavola c'è spesso... mi godo il radicchio di treviso finchè è stagione! ...bellissima la tua presentazione!
    e che dire della scamorza... per me ci sta egregiamente!:)

    RispondiElimina
  8. che deliziaaaa! io adoro il risotto e se è filante come questo potrei fare pure il tris eheheh
    un bacione!

    RispondiElimina
  9. Ma quanto mi piace 'sto risotto col radicchio! brava ;))

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!