martedì 21 settembre 2010

La rustisana

La rustisana è un piatto povero della mia zona, non è altro che una specie di peperonata, ma è cosi piacevole chiamarlo con il nome dialettale...




Ingredienti
1 cipolla grande
3 peperoni di colori diversi
3 pomodori ben maturi o 3 cucchiaiate di salsa di pomodoro
brodo vegetale (a discrezione)
olio evo
sale e pepe

A piacere:uova o carne tritata

Mettere sul fuoco una padella antiaderente con 2-3 cucchiai di olio evo, aggiungere la cipolla affettata e soffriggere, aggiungere poi in sequenza il pomodoro (se fresco va pelato e tagliato a cubetti dopo aver tolto i semi) e i peperoni mondati e tagliati a pezzetti. Salare e pepare e far cuocere aggiungendo brodo vegetale o acqua per una mezz'oretta.





A questo punto il piatto può essere servito tal quale come contorno.





Si può aggiungere a piacere uova che vengono schiuse direttamente nella padella e poi si mescola strapazzandole, in questo caso la ricetta diventa un piatto unico.



Altra possibilità è unire della carne tritata ( circa 400g con queste dosi di verdura) che però andrà aggiunta subito dopo i peperoni e cotta per circa 30-40 minuti.

1 commento:

  1. Che bello scoprire questi piatti tipici... un viaggio virtuale per le regioni è possibile attraverso la cucina!
    questo bel contorno lo segno!
    brava!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!