domenica 10 gennaio 2016

Chiacchiere salate al forno per Quanti modi di fare e rifare



Buon anno a tutti gli amici e i sostenitori della rubrica Quanti modi di fare e rifare.
Oggi è il nostro primo appuntamento del 2016, ma avete visto che bel regalo ci ha portato la Befana? Ma come non lo avete ancora visto, salvato e stampato?
Correte subito a vedere.... è favoloso! Andate subito qui!
Ed ora con gli occhi ancora a forma di cuore ringraziando la Cuochina  e la Befana per aver organizzato questa bella sorpresa iniziamo a cucinare il piatto di oggi.
Per cucinare ci trasferiamo virtualmente  nella cucina di Paola del blog Cioccolato amaro e mettiamo subito le mani in pasta per preparare le sue chiacchiere salate alla birra cotte al forno.
Sono davvero deliziose, il segreto sta nel fare la sfoglia sottile, magari anche con la macchinetta, in questo modo farete delle vere chiacchiere, se invece fate come me e le tenete più spesse, otterrete dei biscottoni, buoni comunque, ma non assomigliano al classico dolce di Carnevale.
Le ho preparate con la base di Paola, ma poi ho diviso l'impasto in tre e mentre uno è rimasto tal quale (e questo sono riuscita a stenderlo molto sottile), nelle altre due parti ho aggiunto, in uno pomodoro secchi sott'olio e nell'altro noci tritate.
Sono degli snack sfiziosi ideali per un aperitivo, ma anche per una merenda salutare!


Ingredienti

350g di farina
2 cucchiaini di lievito chimico per torte salate
2 uova
60g di olio di riso
80g di formaggio grattugiato Grana Padano
 un pizzico di sale

4 noci
3 pomodori secchi sott'olio




Fare la fontana con la farina setacciata con il lievito, mettere al centro il formaggio grattugiato, l'olio, il sale e le uova precedentemente sbattute.

Aggiungere lentamente la birra e iniziare ad impastare, in modo riuscire a dosarla al meglio senza rendere l'impasto troppo bagnato. Impastare bene e quando tutto è ben amalgamato dividere in 3 l'impasto.

Rompere le noci, tritarle fini e amalgamarle ad un terzo dell'impasto.

Asciugare con la carta assorbente i pomodori secchi, tritare a coltello e unire ad un terzo dell'impasto.
In questo modo avremo delle chiacchiere  a 3 gusti, uno solo al formaggio, uno con anche i pomodori secchi ed uno con l'aggiunta delle noci.

Con il mattarello stendere gli impasti separatamente, ben sottili, mi raccomando!

Tagliare a rombi con la rotellina facendo anche uno o due tagli centrali. Posizionarli sulla leccarda ricoperta di carta forno.

Cuocere in forno caldo a 190°C per 10-12 minuti.





Con questa ricetta partecipo alla rubrica Quanti modi di fare e rifare e vi aspetto a febbraio, il 14, nella cucina di Anjsia per provare le sue Graffe di patate



14 commenti:

  1. Carissima Elena buona domenica e buon anno!!
    Con questa fantastica ricetta tipica di carnevale, oggi iniziamo il nuovo menù 2016 della Cuochina!

    Anche quest'anno ci divertiremo moltissimo a girare il mondo per fare e rifare prelibate golosità, tutti insieme con allegria e tanta voglia di scoprire nuovi sapori ed incontrare nuovi amici!
    Anna e Ornella ti ringraziano di cuore per la meravigliosa versione che hai condiviso nella nostra grande cucina internazionale!
    Ci ritroveremo il 14 di febbraio per preparare le buonissime Graffette di patate di Anisja.

    Ti aspettiamo, alla prossima

    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver provato una mia ricetta,mi piace la tua nuova versione,anche io ne ho provata una nuova ma il risultato è sempre quello come dici tu se si vuole avere delle chiacchiere bisogna stenderle sottile,felice domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere che siamo arrivate alla stessa conclusione, buonissimi pure i biscotti, però avremmo dare una forma più piccola, grazie a te per la ricetta, davvero perfetta!

      Elimina
  3. Cara Elena, ne assaggiamo una per versione che sembrano tutte ottime, alla prossima!

    RispondiElimina
  4. Sono splendide, le assaggerei volentieri!!!

    RispondiElimina
  5. ottimo abbinamento con pomodori secchi e noci!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Buonissime .. ne assaggerei una molto volentieri ;)
    Felice domenica.
    Marina

    RispondiElimina
  7. Ne conoscevo solo la versione dolce ma trovo questa salata sia davvero geniale e la cottura al forno ottima per le mie esigenze :-) Complimenti Ele e felice domenica <3

    RispondiElimina
  8. Sfiziosissime, perfette per l'aperitivo di carnevale!!!!

    RispondiElimina
  9. Noci e pomodori secchi.... bellissima idea, devono essere davvero buone!!! Colgo l'occasione per farti i miei auguri per un felice 2016 :)

    RispondiElimina
  10. Ma come ti sono riuscite bene! gonfie e croccanti, saranno state una delizia!
    Bellissima la tua versione colorata e aromatica, ancora più sfizisa!
    Buon inizio settimana, a presto ...

    RispondiElimina
  11. Non saprei quali scegliere, se quelle con le noci, oppure quelle con i pomodori secchi, sono entrambe delle versioni molto golose! Bravissima! Alla prossima

    RispondiElimina
  12. CIAO ELENA
    che bontà e che ideona bella per noi che amiamo tanto le noci!!!
    BUONISSIME...e naturalmente te le copiamo ...possiamo vero?
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!