martedì 2 dicembre 2014

Il panone di Natale bolognese


....ed è arrivato pure dicembre, e con lui il giorno 2 e la rubrica dell'Italia nel Piatto.
Questo mese come avete notato dalla foto parleremo di ricette natalizie, siano esse dolci o salate.
Personalemente ho scelto di preparare il panone di Natale, è un dolce antico bolognese, preparato sia nella città che nelle campagne circostanti.
E' un dolce a base di frutta secca, canditi, cioccolato, un dolce lievitato parente alla lontana del panettone  milanese (il vecchio Pan de Toni) e cugino prossimo del certosino o pane speziale (dolce sempre bolognese), che risulta molto simile nella composizione, ma molto più speziato.
Questa ricetta è di Alessandra Spisni, unica differenza le dosi, ho ridotto di 1/3, formando una pagnotta che ho cotto in uno stampo da 20cm.
Il panone deve essere decorato in superficie con canditi, io ho scelto le ciliegie e il cedro e verrà poi pennellato con miele e brandy, anche più volte in modo da renderlo lucido e più appetibile.

Ingredienti

250g di farina
66g  di zucchero
33g di burro
1 uova intere
1/2 bustina di lievito per dolci
scorza di 1/2 limone
33g di zucchero a velo vanigliato
15g di cacao amaro
15g di cioccolato fondente tagliato a pezzi (io gocce di cioccolato)
100g di marmellata di prugne
33g di frutta candita mista a cubetti
50g di cedro candito
33g di noci sgusciate
15g di pinoli
33g di uvetta sultanina
30g di mandorle spellate
30g di mandorle
66g di fichi secchi sminuzzati
35ml di vino bianco
20ml di latte 

brandy q.b.
miele q.
canditi per decorare

Ammollare l'uvetta in acqua tiepida per circa 1-2 ore.
In una grande terrina inserire la farina, la buccia del limone, i canditi tritati,  le mandorle bianche e con pellicina,, zucchero, cacao, zucchero vanigliato, pinoli,  le noci, l' uvetta strizzata, cioccolato tritato, fichi secchi tritati grossolanamente, marmellata, burro morbido.
Impastate bene con le mani, unire poi l'uovo, il vino bianco e il lievito sciolto nei 20ml di latte, continuare a impastare aggiungendo se necessario ancora poco latte.
Il composto deve essere omogeneo e abbastanza consistente.
Fare riposare il composto per diverse ore, ma anche una notte in uno stampo rivestito di carta forno,questo tempo è importante per amalgamare i gusti tra loro.
Decorare la superficie con i canditi.
Cuocere il panone in forno già caldo a 160°C per 60 minuti, prima di sfornare fare la prova stecchino, deve uscire ben asciutto e senza residui di impasto. Sfornare il panone.
Sciogliere il miele con il brandy (io al micronde per 15 sec), fare attenzione se si fa sul fuoco, il liquore è infiammabile.
Spennellare con il composto di miele e brandy.



E' possibile aggiungere, sostituire o eliminare alcuni ingredienti dal panone, purchè il peso della farina, non sia mai più della metà del peso complessivo di tutti gli altri ingredienti.









ed ora andiamo a curiosare nelle cucine delle altre regioni

Trentino-Alto Adige: Husarenkrapfen  del blog A fiamma dolce

Friuli-Venezia Giulia: Gubana del blog Il piccolo Artusi

Lombardia: Il torrone di Cremona del blog La kucina di Kiara

Veneto: Bussolà del blog Le tenerezze di Ely

Emilia Romagna: Panone di Natale Bolognese qui

Liguria: Raviéu co-u tuccu  del blog Un'arbanella di basilico

Toscana: Ricciarelli del blog Acquacotta e fantasia

Umbria: Pampepato del blog 2 Amiche in cucina 

Marche: Fustringolo marchigiano del blog La creatività e in suoi colori 

Abruzzo: Il Parrozzo del blog Il mondo di Betty

Molise: Agnello alla molisana del blog La cucina di mamma Loredana  

Lazio: Pan giallo del blog Beuf a la mode

Campania: Spaghetti alle vongole veraci, piatto della vigilia del blog I sapori del Mediterraneo 

Puglia: Pane fenìscke del blog Breakfast da Donaflor 

Basilicata: Fritti di Natale - calzoncini, rosette e cannaricoli del blog Profumo di cannella

Calabria: I petrali del blog Il mondo di Rina 

Sicilia: Cous cous dolce di Natale del blog Burro e Vaniglia -

e non dimenticate do visitare il nostro blog in cui troverete una novità: un gioco-raccolta tutto rivolto a voi lettori... andate  a vedere se vi piace .....
L'argomento del mese sarà:

Ricette natalizie

19 commenti:

  1. bellissimo e davvero natalizio così ricco e colorato, oltre che "calorico"! :-D
    ciao!

    RispondiElimina
  2. Ricco e goloso questo panettone, mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  3. Mi spiace aver saltato questa uscita, guarda che meraviglia... un bacione!

    RispondiElimina
  4. Sono amante delle ricette tipiche. Ho provato sia il pan speziale che la spongata, il panone come il pampepato sono nella mia lista dei dolci da provare......vediamo cosa riuscirò a fare quest'anno.
    Ottimo questo dolce e ben presentato :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. Ma che bello!!!!! Sembra il fratello del panettone, super ricetta Elena, bravissima!! Bacione

    RispondiElimina
  6. Dolce coloratissimo e... ricchissimo! L'Emilia-Romagna non si tira indietro neanche a Natale! Meraviglioso.

    RispondiElimina
  7. Ciao Elena, un superdolce questo panone, te ne mangi un pezzetto e ti togli qualunque sfizio!!! Però deve essere proprio una bontà. Baci a presto

    RispondiElimina
  8. Che ricchezza di sapori e profumi ha questo panone-one-one! Buonissimo!

    RispondiElimina
  9. Grazie per aver postato la ricetta del panone. Oggi me ne parlava una mia cliente ma non avevo ben capito di che cosa si trattasse. Prendo nota!!!!

    RispondiElimina
  10. sforni delizie una dietro l'altra!
    una ricetta speciale...ricca e profumata!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. fantastico, pieno pieno di frutta secca, mai sentito parlare di questo dolce, da provare assolutamente.
    un bacio Miria

    RispondiElimina
  12. le lacrime stanno rigandomi il viso, questo dolce lo preparava sempre mia nonna, fiera della sua ricetta...ora poverina la demenza senile ce la sta portando via (95 anni), ma questi ricordi me la riportano indietro nel tempo!!!
    Grazie

    RispondiElimina
  13. Mamma mia che ricchezza racchiude questo dolce!!!! Sprigiona tradizione da tutti i pori!!! E dev'essere buonissimo!!!! Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo questo dolce, è una vera delizia!

    RispondiElimina
  15. Golosissimo!!!!! E natalissimo !!!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  16. Non vado matto per i panettoni, ma questo panone mi ha conquistato. Composto, elegante e sicuramente buono...
    Da provare !!!
    A Presto

    RispondiElimina
  17. Ricco, profumato e molto goloso.Ciao.

    RispondiElimina
  18. Un dolce che amerei dal primo morso, ricco e goloso , una scusa per infilare tanti canditi e frutta secca in poco impasto ;)
    Grazie per questa bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  19. Una preparazione ricca che profuma di Natale al 100%. Meraviglioso!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!