lunedì 1 dicembre 2014

Le 5 sfumature...di Caprese


Eccoci giunti a dicembre...
nuovo mese, nuovo colore.... e indovinate un po' la rubrica Light and Tasty quale colore ha scelto?
Sì, giusto, è proprio lui....il ROSSO, il colore della feste, del Natale, dei festeggiamenti!
Ma nel linguaggio della salute il rosso è il colore con una potente azione antiossidante dovuta al licopene e alle antocianine
Il licopene è un carotenoide ad alto potere ossidante, in quanto cattura i radicali liberi agendo sulle membrane cellulari e sulle lipoproteine ed è capace di ridurre il rischio di sviluppare tumori oltre a proteggere il tessuto epiteliale.
Le antocianine, presenti ad esempio nell'arancia rossa, sono un utile alleato nel trattamento delle patologie dei vasi sanguigni, della fragilità capillare, nella prevenzione dell'aterosclerosi procurata da alti livelli di colesterolo, nell'inibizione dell'aggregazione piastrinica e nel potenziamento della funzione visiva.

Personalmente se penso al rosso subito mi viene in mente il pomodoro, è istintivo... nonostante ci siano pomodori anche di altri colori, il nero, il giallo, a me viene sempre e solo in mente il rosso, proprio per questo ho voluto iniziare da questo ortaggio.
Unico neo è che non siamo in stagione, anche se il mio nonno, riusciva a mantenere i suoi pomodori dell'orto fino a Natale, era una sfida ogni anno, li raccoglieva ancora verdi e li conservava........ in modo da condirli ancora durante le festività-
Io invece l'ho acquistati al supermercato per questa ricetta, che ho preparato in un battibaleno e ho accontentato il mio ragazzo, che ne va matto.
Ho voluto proporre assieme al condimento base (che faccio quasi sempre) altre quattro proposte, giusto per dare un po' di originalità ad un piatto che tutti conoscono...voi quale sfumatura (chiaro riferimento al libro più chiacchierato dell'anno) preferite?


Ingredienti per 1 persona

2 pomodori
1 mozzarella di bufala

1 sfumatura
origano, olio evo e sale di Cervia

2 sfumatura
zenzero e olio evo

3 sfumatura
olio evo e 2 acciughe sott'olio

4 sfumatura
crema di tartufo e olio

5 sfumatura
pesto genovese

Affettare sottilmente la mozzarella e il pomodori e disporli alternati sul piatto. Condirlo con olio e sale grosso di Cervia, dopo averlo cosparso con un poco di origano essiccato.

Ecco gli altri condimenti (sfumature)

2)Tagliare a cubetti un pezzetto di zenzero e spremerlo utilizzando lo spremiaglio, emulsionarlo all'olio e condire....

3) In un mortaio spezzettare le acciughe, aggiungere l'olio e pestare fino a scioglierle, con questo olio aromatizzato condire la caprese

4) miscelare la crema di tartufo, un pizzico di sale e l'olio, con questa emulsione condire i pomodori e la mozzarella

5) Pesto di basilico e olio,
miscelare e condire.

ed ora vediamo le altre foodblogger che ci propongono...

Vellutata al pomodoro di Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico

Vellutata di sedano rapa e mela alla melagrana di Yrma del blog A fiamma dolce

3 commenti:

  1. La 5a sfumatura mi è particolarmente congeniale, ma anche le altre sono ottime. Bellissima idea Elena, tutto bene' sei guarita? un bacione a presto

    RispondiElimina
  2. Io voglio la 4!!!!! Non resisto!!! che bella idea Ele, un bacione

    RispondiElimina
  3. Belle e buone le sfumature di caprese :-) Ero curiosa :-) Scusatemi per oggi ma è da ieri che sto modificando, anzi ho modificato la cucina e ora mi sono messa a dare il colore per le scale... di corsa tutto il giorno e sapevo di non riuscire a cucinare nulla... pasta in bianco al volo e nulla più :-) però sono soddisfatta dei lavori che ho fatto :-) home sweet home :-) un bacione e bravissima

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!