mercoledì 26 novembre 2014

Vanillekipferl, biscotti alla vaniglia tirolesi


Oggi la rubrica Idea Menù tratta i dolcetti di Natale, dolcetti da servire con il caffè, da appendere all'albero, da coccolarsi per una colazione speciale o anche per regalare agli amici più cari.
Abbiamo pensato di proporvi qualche ricetta, sperando che vi possa essere utile...
Personalmente ho preparato questo dolcetti tirolesi, conoscete quanto amo l'Alto Adige e la sua cucina, la ricetta l'ho presa da qua, ma con qualche accorgimento diverso che mi ha insegnato Annaliese Kompatscher, nel suo libro I dolci.
Sono deliziosi, si sciolgono davvero in bocca, sono ottimi con il caffè e ideali per un regalo, è sufficiente inserirli nei sacchettini trasparenti ed aggiungere un nastrino ...il gioco è fatto!!!
Attenzione però a quando li insacchettate,, avendo molto burro tendono a rompersi...quindi non sbattacchiate il sacchetto!!!!


Ingredienti per 25 biscotti

50g di zucchero semolato
80g di burro
1 tuorlo
100g di farina 00
50g di mandorle
1  bacca di vaniglia
zucchero a velo vanigliato.








In una ciotola amalgamare il burro ammorbidito con lo zucchero, e poi con l'aiuto di una frusta iniziare a montare fino a renderlo ben cremoso.

Unire il tuorlo,  facendolo amalgamare all'impasto, incorporare le mandorle tritate e i semi della bacca di vaniglia.

Aggiungere la farina setacciata e farla assorbire all'impasto senza però lavorarlo troppo per evitare che si smonti.

Far riposare il panetto di impasto ottenuto in frigo ricoperto da una pellicola per almeno mezz’ora.

Riprendere l’impasto e formare dei cilindri con le punte di circa 8, non di più, e diametro circa 0,5cm da disporre su una teglia ricoperta di carta da forno dopo averli piegati a forma di una mezzaluna.

Infornare i biscotti in forno già caldo a 180° per 10 minuti.

Lasciarli raffreddare 2-3 minuti e poi passarli in abbondante zucchero a velo usando un piatto fondo (non in un sacchetto perchè sono molto fragili).

Finire il raffreddamento su di una grata.

Spolverizzarli con altro zucchero prima di servirli.



Ed ora vediamo qualche altra idea....

Ciambelline di Natale di Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico

Baci di dama alle nocciole di Linda del blog La mia famiglia ai fornelli

Cupcakes alla Nutella di Tania del blog Cucina che ti passa




9 commenti:

  1. wooow, si comincia a respirare l'aria del Natale sul tuo bellissimo blog :)
    baci,Patrizia

    RispondiElimina
  2. Ma questi li conosco pure io come biscotti e sono deliziosiiii!!! Non potevi fare scelta migliore veramente! Bravissima Elena!!!!! un bacioneee

    RispondiElimina
  3. Questi dolcetti sono favolosi.... Che brava che sei..... Un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  4. Non li ho mai provati a fare ma è una vita che mi ispirano..i tuoi fanno venire l'acquolina, complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. bellissimi e golosissimi i tuoi biscottini! Bravaaaa
    Buona giornata
    ciaooo

    RispondiElimina
  6. Eccomi Elena, come stai? Passate le magagne? Ieri sera è stato bellissimo, anche se ero stanca sono stata proprio contenta di essere andata. Sono deliziosi i tuoi biscotti, li conosco, sono proprio una coccola. Bacione

    RispondiElimina
  7. Eccomi!!! Ma nemmeno ci fossimo messe d'accordo!!! Bellissimi e soprattutto buonissimi i tuoi biscottini :-)!! Da provare anche la tua versione :-) un bacione

    RispondiElimina
  8. Mi erano proprio sfuggiti questi vanillekipferln!!!! Io ne ho pubblicato più versioni proverò anche questa!!!!!:-) PS so che hai la mia regione nel cuore ;-)) Un bacione!!!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!