venerdì 21 novembre 2014

Tartufi alle castagne



Oggi presento i Tartufi...

Non quelli profumati che si trovano in questo periodo nei boschi, e che fanno sfoggio su piatti di tagliatelle fumanti, ma quelli dolci. Quei golosi bocconcini decorati con polvere di cacao che, come le ciliegie, vengono divorati uno dietro l'altro senza riuscire a fermarsi.
Li ho preparati con la marmellata di castagne, che conferisce un sapore un po' particolare, la ricetta è tratta da un ricettario vecchissimo di mia madre, e se non sbaglio ritagliata da qualche confezione di cacao, naturalmente d'epoca!
Sono ottimi con il caffè o con la grappa, a fine pasto.
In ogni caso ho preferito darvi una dose minima giusto per evitare di cadere in tentazione.....
Con calco degli incisivi del pargolo....


Ingredienti per 12 pezzi

40g di confettura di castagne
25g di burro a pomata
25g di zucchero a velo
20g di cacao amaro
1 cucchiaio di grappa
25g di cacao amaro per decorare






Dopo aver pesato tutti gli ingredienti (confettura, burro, zucchero, cacao e grappa) in una ciotola, mescolare ben in modo da amalgamarli perfettamente, il colore uniforme dell'impasto è indice di una buona miscelazione.
Mettere in frigo a raffreddare per un paio di ore.
Cospargere il cacao da decorare su di un piatto piano, con un cucchiaino formare piccole palline (dimensione di una nocciola) che verranno fatte rotolare sul piatto di cacao. Posizionare in pirottini.
Mantenere in frigo fino al momento di servire.

Questa ricetta è adatta anche ai celici, importante è leggere le etichette di ogni ingrediente in modo da essere certi che non ci sia presenza di glutine.

Questa ricetta partecipa alla  raccolta 100% Gluten free Friday


7 commenti:

  1. Mi piacciono tantissimo, ma per me è una novità l'uso della marmellata di castagne. Da provare :)

    RispondiElimina
  2. Hanno un aspetto delizioso!!!! E sono molto innovativi!!!!!! Una ricetta del passato molto attuale

    RispondiElimina
  3. Sarò poco gourmet...ma io preferisco di gran lunga questi tartufi a quelli più blasonati!!
    Grazie per la ricetta!
    Monica

    RispondiElimina
  4. Belli e buoni! I tartufi sono sempre una piccola golosità da offrire agli amici o da gustare per se... questi con le castagne sono anche molto originali. Buon weekend Elena!

    RispondiElimina
  5. Golosissimi...ho l'impressione che questi siano come le ciliegie..uno tira l'altro fino a che il vassoi è completamente vuoto :-P

    RispondiElimina
  6. che meraviglia! Ne vedo di continuo e tutte le volte mi riprometto di provarli... un bacione e complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. oh mamma che golosità!
    questi tartufini alle castagne sono originalissimi e troppo invitanti!
    bella idea Elena!
    bacioni

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!