giovedì 10 aprile 2014

Biscotti ai semi di papavero


Con il nostro viaggio dell'Abbecedario della Comunità Europea siamo giunti in Lituania, una delle tre Repubbliche Baltiche, neanche da dire che la sottoscritta è sempre affascinata da questi paesi nordici e che ci volerebbe anche subito...
Oggi propongo dei biscotti ai semi di papavero, un ingrediente che è spesso presente in questa cucina, sia nei piatti dolci sia in quelli salati. Questi biscottini sono deliziosi, vanno assolutamente provati, io ho aggiunto confetture a base di frutti di bosco, molto presenti a queste latitudini, ma è ottima anche con un curd al limone o altri tipi di marmellate...potete sbizzarrirvi!


Ingredienti per circa 20 biscotti

150g di farina debole
100g di burro a pomata
80g di zucchero
1 tuorlo
1/2 bacca di vaniglia
3 cucchiai di semi di papavero
confettura di mirtillo nero
confettura di lamponi



Montare con le fruste il burro con lo zucchero, in modo da renderlo ben spumoso.

Aggiungere il tuorlo, proseguire a montare, poi i semini di mezza bacca di vaniglia e quelli di papavero.

Infine aggiungere la farina, mescolare accuratamente.

Foderare di carta forno una teglia grande, formare con le mani tante palline, grandi come una noce e disporle sulla carta distanziate circa 5 cm le une dalle altre.

Con un bastoncino formare un foro centrale.

Cuocere in forno già caldo a 180°C per 20 minuti, funzione ventilato, a metà del tempo togliere la teglia e, velocemente, rifare il buchetto centrale (che tende a chiudersi durante la cottura), infornare di nuovo.

Far raffreddare e colmare il buchetto centrale con le confetture.





Con questa ricetta partecipo all'iniziativa Abbecedario culinario della Comunità Europea che per le ricette della Lituania è ospitato da Angela del blog Finalmente in cucina 


11 commenti:

  1. Elena che belli! E chissà che buoni! Quanto ti capisco.. volerei anche io subito in una capitale nordica

    RispondiElimina
  2. davvero particolari
    questa forma l'ho già sperimentata ma i biscotti con i semi di papavero mi mancavano
    bacio

    RispondiElimina
  3. Corri corri rifai il buchino.... corri corri che sono finiti!!! Feci una volta una frolla con i semi di papavero.Me l'hai ricordata e mi hai ricordato quanto mi piacque. mai provati con questi con il burro montato.... miiiiiii!

    RispondiElimina
  4. bellissimo risultato,scommetto che sono finiti subito :)

    RispondiElimina
  5. Sono bellissimi!! Adoro i semi di papavero :-) Buonissimi i tuoi biscotti, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Come ricompro i semi di papavero li faccio, dovrebbero essere buoni anche senza!! Ciao carissima

    RispondiElimina
  7. MAI PROVATI, MA LE FOTO M'INVOGLIANO!! DEVONO ESSERE UNA DELIZIA. CIAO BUON WEEKEND SABRINA

    RispondiElimina
  8. Mi piace un sacco il papavero..quindi sono sicurissima che sono buonissimi!!!
    Io ho ancora la testa in Marocco, ma mi devo dare una svegliata e volare in Lituania prima che sia troppo tardi!!
    Baciussss

    RispondiElimina
  9. Grazie per la tua partecipazione e per la tua presenza anche in Lituania! Ecco il riassunto: http://abcincucina.blogspot.com.es/2014/03/v-come-vedarai.html e ora...tutti in Belgio, dai che manca poco!

    Ciauuuuu
    Aiu'

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!