giovedì 9 gennaio 2014

Tortine friabili decorate alla frutta

Queste tortine le ho preparate per Capodanno!
La frolla friabile con mais e farina di mandorle, aromatizzata all'arancia è una base ottimale per la panna montata. La frutta poi è la decorazione ideale, fresca, acida, mai banale che può essere adattata alle diverse occasioni.
in questo caso ho usato frutta ben augurale, ma si può usare i classici frutti di bosco o le magnifiche fragole, quando è la stagione, insomma ognuno può utilizzare quello che preferisce in base ai gusti e alla stagione.
Sconsiglio l'uso di mele, pere e banane, per la colorazione poco appariscente, ma soprattutto per la tendenza ad ossidarsi.


Ingredienti per 12 persone
150g di farina di mandorle
150g di farina di mais
300g di farina di frumento
240g di zucchero
250g di burro a pomata
1 arancia non trattata
3g di baking
1 uovo intero
2 tuorli d'uovo

250ml di panna da montare
75g di zucchero a velo con stabilizzante (Dolceneve)
frutta a piacere

Nel mixer inserire il burro con la farina di frumento e di mais, azionare fino a formare un composto granuloso.
Aggiungere lo zucchero, l'uovo, i tuorli, il baking, la farina di mandorle e la buccia di tutta l'arancia grattugiata, miscelare per un minuto o due.
Impastare velocemente con le mani, avvolgere l'impasto nella pellicola e mettere in frigorifero per almeno 1 ora.
Nel frattempo ungere gli stampini e prepararsi lo schiacciapatate.
Inserire 70-80g circa di impasto nello schiacciapatate e riempire così ogni stampino, disponendo poi con le mani l'impasto senza schiacciarlo.
Cuocere in forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti. Lasciare raffreddare e poi sfornare.

Montare la panna freddissima da frigo aggiungendo a cucchiaiate lo zucchero con lo stabilizzante.


Personalmente ho usato il dolce neve proprio per stabilizzare la panna montata dovendo portare le tortine ad una festa ...vi assicuro che la panna ha tenuto e le tortine non si sono inumidite!!! Se però le servite a casa la panna e la farcitura la potete fare al momento evitando l'aggiunta di stabilizzanti, in questo caso solo zucchero a velo, a piacere.

Con il sac a poche con la bocchetta stellata dispensare la panna sulle tortine.
Decorare con la frutta, sicuramente uno spicchio di arancia , per richiamare il gusto della frolla, e poi a piacere frutti di bosco, kiwi, uva.

Io ho utilizzato: arancia, melagrana, uva, noci, tutta frutta porta fortuna visto che stavamo  festeggiando il Capodanno.

14 commenti:

  1. Prendo nota ma per ora dieta dagli zuccheri altrimenti è un macccceeelllo ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  2. buone queste tortine.. le torte con la frutta le adoro!! ;)

    RispondiElimina
  3. Queste tortine sono una gioia per gli occhi e per il palato. Ottima la presenza scenica e certamente golose e nutrienti.Potrebbero essere, oltre un dessert favoloso, anche un'ottima merenda per i bambini, non credi? Bacioni, a presto.

    RispondiElimina
  4. splendide! festose e gustose, davvero!
    Mi segno questa frolla, a me piace la farina di mais nella frolla.
    Il baking che usi è una miscela di cremor tartaro e bicarbonato di sodio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il classico lievito chimico per dolci, la bustina, per intenderci, ma se vuoi puoi fare anche la miscela cremor tartaro e bicarbonato, in questo caso vanno bene entrambi... grazie!

      Elimina
  5. Ri-risposto!!! E queste tortine? Peccato che non ce ne siano più.... bacione

    RispondiElimina
  6. Che sfiziosa questa frolla, la voglio provare!!
    Bellissime le tortine!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Tortine golosissime!!Brava Elena!!! un bacio

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutti, sono buone davvero ... provatele, e poi personalizzabili, sulla panna si può mettere frutta fresca o anche secca o anche qualche cioccolatino... insomma come volete!!

    RispondiElimina
  9. Ecco, la farina di mandorle nella frolla è una cosa che piace tantissimo anche a me ma l'idea di utilizzare anche la farina di mais è geniale perchè sicuramente conferisce alla frolla una friabilità che altrimenti non avrebbe. Me la segno che devo provarla assolutamente.
    Tantissimi auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  10. Sto sorridendo perché abbiamo fatto la stessa frolla per Capodanno, solo che io ho farcito con amaretti e marmellata, si vede che stavamo respirando la stessa aria :)
    Queste tortine sono molto molto carine, con tutti quei bei colori....
    Bravissima come sempre. Un bacio e buon fine settimana

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!