lunedì 26 marzo 2018

Riso venere con mazzancolle e pesto di basilico


Oggi a Light and Tasty parliamo di riso venere.
Questo ingrediente è comparso sulle nostre tavole una decina di anni fa spopolando soprattutto per il suo colore, accattivante e modaiolo.
In realtà questo riso è un riso dalle caratteristiche nutritive uniche. Presenta un chicco nero ebano, molto aromatico e pure integrale.
E' proprio il suo aroma, che diventa ancora più forte con la cottura e ricorda il profumo del pane appena sfornato, che lo rende speciale e soprattutto adatto all'abbinamento con il pesce, i crostacei e le verdure.
Nonostante l'aspetto esotico , questo riso è coltivato da tempo in Italia, soprattutto in Pianura Padana, in particolare nella zona di Novara.
Questo riso integrale ha tante proprietà primo fra tutti l’alto contenuto di potenti antiossidanti, utili contro l'invecchiamento cellulare,  combatte i radicali liberi, riduce i livelli ematici di colesterolo “cattivo” e prevenendo l’infarto.
Essendo naturalmente ricco di fibre vegetali, è meno calorico in quanto più povero di zuccheri.
Quindi cerchiamo di consumare di più questa varietà di riso e anche se ha un prezzo un poco più elevato, forse ne vale la pena!




Ingredienti per 2 persone
160g di riso venere
10-12 mazzancolle
50ml di cognac
3 cucchiai di olio evo
due cucchiai di pesto di basilico
1/2 l di brodo di pesce
sale

Far bollire il brodo di pesce, al bollore aggiungere il riso venere, cuocere per 18 minuti  oppure per il tempo indicato sulla confezione.
Nel frattempo pulire le mazzancolle, togliere la testa, e lavare abbondantemente (se fossero congelate, lasciare scongelare circa 30 minuti e poi lavarle).
Scaldare l'olio in una grande padella , aggiungere le mazzancolle, saltare in padella per 4-5 minuti (dipende dalle dimensioni) e poi sfumare con il cognac a fuoco alto.
Quando il riso è pronto, scolarlo e passarlo in padella con i crostacei.
Servire subito con qualche cucchiaino di pesto di basilico.

Ecco le altre proposte!


Tortino di riso nero con porri e caprino di  Carla Emilia

Mini cake di riso Venere di Daniela

Riso Venere con salmone, zenzero e crema di cavolfiore viola di Maria Grazia

Riso Venere, verdurine, agretti e ricotta di Milena

Riso venere con bottarga, radicchio e mazzancolle di Simona

7 commenti:

  1. Molto stuzzicante con quei gamberi e il mio amato pesto! Auguri Elena, a tutti :)

    RispondiElimina
  2. Sembra che ci siamo messe d’accordo 🙌
    Ottima anche la tua versione, molto invitante!

    RispondiElimina
  3. L'abbinamento con le mazzancolle rende questo riso speciale e molto elegante, il pesto poi ci sta divinamente. Un'idea per la prossima Pasquetta. Un abbraccio e buone festività a tutti voi!

    RispondiElimina
  4. Bella presentazione! Un piatto davvero elegante!

    RispondiElimina
  5. Ricetta particolare davvero, e molto invitante :)

    RispondiElimina
  6. Riso e crostacei è sempre un ottimo abbinamento, con il riso nero poi è davvero il top, ottima scelta.

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!