martedì 18 marzo 2014

Pan di Spagna


Oggi  vi propongo una preparazione di base, e già, perchè dopo quasi quattro anni di blog mi sono accorta che mancava il pan di spagna!!! Questa sì che è una grave mancanza!!!
La mia ricetta  è quella di Luca Montersino, leggermente adattata (altrimenti che gusto c'é!!!) e comunque provata e riprovata più volte... una sicurezza !!! Vi faccio notare che è senza lievito chimico, ma tutto il volume è dato dalle uova montate, che devono essere a temperatura ambiente (importantissimo), lo zucchero deve essere semolato, mai a velo, al massimo superfino e la farina deve essere debole con  poco glutine, Se seguirete queste regole avrete uno spettacolare pan di Spagna dalla giusta consistenza e dal sapore ottimo!

Pan di Spagna
Ingredienti per una teglia (31cm x 23 cm)
280g di uova intere (5 uova medie)
200g di zucchero semolato
170g  farina debole 00
55g di fecola di patate
1/2 bacca di vaniglia (semini)

Le uova devono essere a temperatura ambiente!!!
Sgusciare le uova intere, unire lo zucchero, mescolare con la frusta manuale, passare allo sbattitore elettrico e procedere per circa 5-8 minuti, fino a quando  il composto scriverà.
Setacciare la farina e la fecola insieme ed unirle al composto di uova poco alla volta mescolando dal basso verso l'alto. Infine unire i semini di mezza bacca di vaniglia (aprire la bacca per la lunghezza e raschiare i semini all'interno solo da una parte).
Foderare la teglia di alluminio con carta forno, inserire il composto (non sbattere la teglia o livellare, rompereste le piccole bolle d'aria).
Cuocere in forno già caldo  a 180°C per circa 20 minuti, funzione lievitati (io, 19 minuti esatti!!).

Otterrete così un pan di spagna di uno spessore di 4 cm, ideale da farcire (tagliando trasversalmente) se volete preparare una torta  a strati oppure da affettare per preparare dolci al cucchiaio!!!

10 commenti:

  1. Bellissimo! Abbastanza vicina nelle proporzioni alla ricetta che uso io.
    Ti abbraccio cara. Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. waw a me così bello non è mai venuto!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. incredibile, in questo periodo ci siamo "svegliate" tutte con il pan di spagna? Anche io la settimana scorsa ho pubblicato per la prima volta sul mio blog un pan di spagna semplice per la torta mimosa, e ieri ho visto anche quello di Stefania su MTC :-) Baci baci
    p.s.: ma ti ho già detto che le tue treccine con la zucca e le girelle di pizza sono sempre presenti nel mio surgelatore per le merende di mia figlia? :-D

    RispondiElimina
  4. Anche io ho risposto a Meri in cucina sul suo blog, dicendole che arriverà il tempo del Lazio e che vorrei che partecipasse. E' un bel blog e fa belle cose! Bacione e rubo una fetta di pan di spagna che mi bevo un caffè e faccio puccetta..... ;)

    RispondiElimina
  5. Bello! E' tanto che non lo faccio, adesso però mi è venuta la mania della frolla, quindi la devo appagare!!
    Anche io lo faccio sbattendo le uova intere, invece alcuni aggiungono gli albumi a montati a neve!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  6. E' perfetto Elena!! E questo mi ricorda che sul mio blog, non ho nemmeno una ricetta base, e questa sì che è una mancanza, non la tua :-) Bravissima!!

    RispondiElimina
  7. Vuoi che io sia sincera? Non ho mai fatto il pan di spagna in vita mia :-), ma devo dire che queste è perfetto, tutto allo stesso livello e bello alto! Mi salvo la ricetta che forse forse la provo! Un bacione

    RispondiElimina
  8. grazie infinite per questa ricetta e per i consigli puntuali e precisi :)

    un abbraccione

    RispondiElimina
  9. Grazie per le info tecniche, post dettagliato e spiegato molto bene.La misure della teglia????
    A presto

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!