mercoledì 22 maggio 2013

Salatini ops ..snack croccanti al formaggio di Loredana

Questo mese il gioco Recipe-tionist è stato vinto da Loredana, e per la seconda volta...effettivamente lei è bravissima, ottime ricette, ben descritte, alcune originali altre che sanno di famiglia, di casa, la vera cucina della tradizione.
Ho fatto veramente fatica a scegliere cosa preparare, ne ho compilato un lungo elenco e dopo essermi interrogata ho scelto per primo di provare questi snack, anche perchè ormai sono due anni che mi mantengo il mio lievito madre  e spesso e volentieri ne ho eliminato con mio grande dispiacere...
Il risultato è stato fantastico, sono speciali, croccanti ma non troppo e poi si mantengono anche 3 giorni senza variare minimamente la consistenza.
Ho variato solo i semini di decorazione, non avevo i semi di zucca, e allora ho optato per due tipi diversi, dando anche due forme diverse ai salatini.
Ho usato il carvi, detto anche cumino dei prati, dal gusto forte e deciso, e dal frutto dell'aneto, più delicato,  profumato e dalla forma molto carina...




Ingredienti
150 gr  farina manitoba
50  gr di lievito madre attivo ( rinfrescato tre ore prima)
70 gr di acqua tiepida
50 gr di strutto
1/2 cucchiaino di sale
30 gr di parmigiano grattugiato
30 gr di pecorino grattugiato
olio evo
semi di carvi e semi di aneto

Il lievito madre, rinfrescato 3-4 ore prima, deve essere a temperatura ambiente.

Sciogliere lo strutto in circa 30 gr di acqua tiepida, mescolando per bene con un cucchiaino fino ad ottenere una cremina bianca.

Unire il lievito madre a pezzetti, lo strutto a crema e impastarli a mano per circa 5 minuti cercando di far incorporare la materia grassa al composto.

Aggiungere  la farina, il sale e i formaggi, far amalgamare bene, aggiungendo gradatamente la restante acqua ( attenzione potrebbe essere anche troppa, dipende dal grado di assorbimento della farina).

Il composto dovrà essere lavorabile, non appiccicoso.

Con il mattarello stendere l'impasto su di un foglio di carta forno, tirandolo sottilmente.

Lasciar lievitare per circa 2 ore coperto da pellicola e in ambiente riparato.

Al termine schiacciare ancora con il matterello, più la sfoglia sarà sottile, più sarà croccante alla fine della cottura.

Ritagliare la pasta (io ho utilizzato un coppapasta e una rotella, preparando così due formati diversi), spennellare con olio evo e cospargere con i semi di carvi e di aneto.

Cuocere in forno caldo a 200° fino a doratura, ( io 15 minuti), la cottura dipende dallo spessore, (l'importante è non farli cuocere troppo altrimenti il formaggio presente nell'impasto darà un sapore amaro al tutto).

Con questa ricetta partecipo al Recipe-tionist di Maggio del blog Cuocicucidici

11 commenti:

  1. Sfiziosi e chissà che bontà.
    Buona serata :)

    RispondiElimina
  2. Complimenti a Loredana la sua bravura è risaputa e complimenti a te per questi stuzzichini, molto gustosi. Bravissima.

    RispondiElimina
  3. che invitanti!
    perfetti anche per un aperitivo con gli amici! :)
    buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Ottima scelta, appaiono estemamente stuzzicanti!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie Elena!!! :)
    Che bello sapere che ti sono piaciuti, con il lm si è sempre alla ricerca di idee per utilizzarlo , anche io ho una lista infinite di ricette ancora da sperimentare, per il momento mi limito ad ammirare quello che fanno le mie amiche!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Oddio buono il cumino dei prati, che belli questi salat.....ops, snack!! :)
    Baci Elena!!!

    RispondiElimina
  7. Troppo buoni ELena!! Bravissima :-) Loredana sforna sempre bontà. Mi dispiace che il 15 non ci vediamo... però senti se puoi (dipende da partita se non ricordo male..) sappi che domenica 2 Carla Emilia e Elly verranno da mia cugina perchè non vieni anche tu? così ci conosciamo se vuoi e puoi ovviamente :-)

    RispondiElimina
  8. Elena, avrò anche finito da pranzare da poco, o sarà che si avvicina l'ora di merenda, ma vedere questi snack mi ha fatto tornare un'acquolina !!! Grazie come sempre e si , hai ragione Loredana ne sforna di ogni in quanto a meraviglie, buon pomeriggio, Flavia

    RispondiElimina
  9. belli Elena, li farò, mi piacciono molto i salatini, un abbraccio

    RispondiElimina
  10. ma sono bellissimi questi salatini o snack...io ho una collezione di semi e semini che potrei sfruttare per farne di diversi gusti. bellissima idea!!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!