sabato 7 novembre 2015

Tartellette di nocciole e castagne


Oggi vi preparo dei dolcetti sfiziosi, a base di nocciole, crema di nocciole e castagne.
Sono una vera delizia del palato, la farcitura è a base di Nocciolata la crema di nocciole di Rigoni di Asiago, preparata solo con ingredienti biologici e di prima qualità. E' l'elemento predominante di questo pasticcino, che risulta essere una miniera di sapori, tutti collegati e abbinati tra loro.
La morbidezza della nocciolata, si sposa bene con la croccantezza della frolla, preparata con farina di castagne.
I bordi decorati con la granella di nocciola vanno a compensare il gusto morbido e avvolgente della castagna, la nota alcolica del rum ne attutisce la dolcezza.
Un'esperienza gustativa da non lasciarsi scappare...





Ingredienti per 12 tartellette

Frolla di castagne

100g di farina debole
50g di farina di castagne
1 uovo medio
60g di burro salato
40g di zucchero

Nocciolata di Rigoni di Asiago

 12 Nocciole

granella di nocciole

50g di cioccolato bianco

Castagne caramellate al rum
20 castagne
sale grosso
1 foglia di alloro
10g di burro
50g di zucchero di canna
30ml di rum


Spellare le castagne. togliendo la buccia marrone esterna, metterli in una pentola con acqua, un pizzico di sale grosso e l'alloro, portare a bollore e far cuocere per circa 30 minuti.

Scolare e far raffreddare.

Nel frattempo preparare la frolla; setacciare i due tipi di farina, sfregarla con il burro a temperatura ambiente, formando tante briciole.

Sbattere l'uovo con lo zucchero, unirlo all'altro composto, impastare velocemente e unire se ci fosse bisogno un poco di acqua fredda.

Non appena amalgamato (non deve essere impastato troppo, per evitare che si scaldi), coprire con pellicola e mettere in frigorifero per 30 minuti.

 Riprendere l'impasto, stenderlo con il mattarello dello spessore di circa 0,5 cm.

Tagliarlo con un coppapasta e foderare le tartellette tonde, forare il fondo con i rebbi della forchetta.

Cuocere a forno caldo (180°C ) per 8-10 minuti.

Sfornare, far raffreddare un poco e poi sformare e posizionare su una gratella.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco, facendo attenzione che l'acqua non entri in contatto con il cioccolato.

Quando ben sciolto, mescolare bene per renderlo omogeneo, e spennellare il bordo delle tartellette, una alla volta, con il cioccolato fuso e ribaltarla subito nella granella di nocciola (in questo modo la granella rimarrà attaccata).

Far raffreddare.

Riprendere le castagne, con uno spelucchino togliere la pellicina, sulla superficie.

Sciogliere in una larga padella il burro, aggiungere le castagne, farle ben scaldare e rotolare nell'unto, aggiungere lo zucchero e lasciare caramellare muovendo la padella.

Quando lo zucchero ha caramellato per bene le castagne, sfumare con il rum ad fiamma alta.

Togliere dal fuoco e far raffreddare su un piatto largo.

Farcire le tartellette con la Nocciolata (un cucchiaino colmo), posizionare una nocciola al centro e decorare tutt'attorno con le castagne caramellate al rum.






E' possibile prepararle un paio di ore prima, ma sono ottime anche se  degustate il giorno successivo.








6 commenti:

  1. Wow! Elena che delizia queste tartellette!!! Chissà che non copi queste per il the recipe-tionist... Non so davvero cosa scegliere! Un Bacione e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, deliziose. Buona scelta. E volete vedere una mia ricetta - ancora da pubblicare su Blogspot - con le nocciole?

      Elimina
  2. Elena, queste le rubo... cioccolato e castagne che goduria, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  3. Un abbinamento golosissimo ed una presentazione che aumenta la tentazione del bis :-P Buon we cara <3
    ps: manca l'uovo nella frolla..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, sono sempre la solita sbadata....

      Elimina
  4. Non sono solo deliziose, sono divine!!!!!
    Buona domenica :)

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!