mercoledì 3 settembre 2014

Cotolette alla bolognese


Eccoci al rientro delle vacanze anche la rubrica Idea Menù...oggi abbiamo pensato di proporvi un menù a base di carne, giusto per chi adora questo tipo di  alimento.
Personalmente vi propongo una mia personale interpretazione delle Cotolette alla bolognese, le avevo lette da Sara più di un anno fa  (qui, troverete la vera ricetta ) e mi erano rimaste nel cuore...
15 giorni fa  avevo riletto la ricetta e tutto mi era chiaro... poi ho iniziato a prepararle ma al primo dubbio non sono riuscita a collegarmi al web e così non potevo che personalizzare la ricetta, in ogni caso buonissima!
Grazie Sara, la prossima volta che le preparo seguirò alla lettera la tua proposta ...promesso!

Cotolette alla bolognese a modo mio!
Ingredienti per 4 persone

4 fette di fesa di vitellone
30ml olio evo
50 g circa di Parmigiano grattugiato
4 cucchiai di panna fresca
Noce moscata
Pane grattugiato
2 uova grandi
100 g di prosciutto di Parma affettato
Parmigiano Reggiano a scaglie
Brodo vegetale non salato

Unire il formaggio grattugiato con 2 cucchiai di panna, e un pizzico di  noce moscata.
Preparare le uova sbattute in un piatto fondo e  il pane grattugiato in un piatto piano.
Passare le fettine di carne prima nell'uovo, poi spalmarle con la preparazione a base di panna e formaggio e nuovamente nell'uovo e infine nel pangrattato.















In una padella scaldare l'olio, quando ben caldo unire la carne impanata, friggere per pochi minuti per parte.
Mettere le fettine di carne in un'altra padella, ricoprire con  fette di prosciutto e qualche scaglia di Parmigiano. Versare nel tegame un mestolo di brodo e due cucchiai di panna, coprire con coperchio e attendere che la farcitura si sciolga, il tutto a fuoco basso (ci vorrà circa 5-10 minuti).
Servire subito ben caldo.
Ricordate di non salare in nessun passaggio... è tutto già saporito al punto giusto!


Ecco altre fantastiche proposte, piatti molto interessanti, ideali come piatti unici,  tutti a base di carne   naturalmente il dolce ne è esente...

Tortini di pollo e funghi alla birra  di Linda del blog Una famiglia ai fornelli

Fusilli  con funghi e prosciutto di Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico

Pie di maiale di Cinzia del blog Cinzia ai fornelli

Biscotto gelato di Carla Emilia  del blog Un'arbanella di basilico


10 commenti:

  1. Non puoi farmi questo... alle 10 già mi addenterei una delle tue cotolette... che delizie!!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  2. Giuro che non le ho mai provate! Posso sempre riscattarmi vero?
    Ciao Elena! Bentornata e grazie per il suggerimento.
    Nora

    RispondiElimina
  3. Super super buone devono essere queste cotolette!!! Assolutissimamente da provare :-)! Un bacio

    RispondiElimina
  4. fantastiche giuro che se fossero qui le avrei finite in un secondo!!!Te la sei cavata comunque egregiamente,,bella interpretazione!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Ricco che piu ricco non si può!!!!Bravissima :)

    RispondiElimina
  6. Ma che buone Elena, non so come potessero essere quelle originali, queste mi sembrano perfette!!! bacioni a presto

    RispondiElimina
  7. decisamente un ottima idea, belle ricche e gustose

    RispondiElimina
  8. Ottimo piatto mi poace il fritto. Buona serata

    RispondiElimina
  9. Ma grazie Elena!!! Sono contenta che tu le abbia personalizzate! Me sono accorta solo ora di questo post... perdonami, sono un po' presa dalla ripresa del lavoro con nuovi orari e non ho troppo tempo per perdermi piacevolmente nei blog... ma mi mancate tantissimo!!!! Un abbraccio grande!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!