lunedì 10 settembre 2012

Pasta integrale con carote e pancetta affumicata

Premetto che le carote sono tra le mie verdure preferite, sarà il colore, sarà il gusto decisamente dolce, ma quando le vedo, anche solo in insalata, non posso fare a meno di assaggiarle.
Ho provato a pensare ad un condimento per la pasta, questo è stato il mio primo tentativo..che ne pensate?
Il gusto era insolito, non si è abituati alle carote come condimento, il dolce delle carote, a cui è stato aggiunto anche un poco di zucchero per accentuarlo, si compensava con la pancetta affumicata, da provare!



Ingredienti per 2 persone 
140g di pasta integrale (io tagliatelle di semola integrale di grano duro Benedetto Cavalieri)
1 carota grande
2 cucchiai di ricotta
70 g di pancetta affumicata a cubetti
sale e pepe
1 pizzico di zucchero di canna
1 scalogno
3 cucchiai di olio evo

Mettere a bollire l'acqua della pasta, a bollore aggiungere il sale grosso (ecco le proporzioni: 3 l di acqua e 30g di sale) inserire la pasta e far cuocere per il tempo indicato sulla confezione.
Nel frattempo soffriggere lo scalogno in 2 cucchiai di olio, aggiungere la carota grattugiata fine, aggiustare di sale, pepe e zucchero, mescolare con una paletta e poi unire a poco a poco l'acqua di cottura della pasta, cuocere per circa 5 minuti.
Spegnere il fuoco e mantecare con la ricotta.
In una larga padella mettere il cucchiaio di olio rimasto e tostare la pancetta affumicata.
Scolata la pasta, condirla dapprima con il sughetto alle carote e successivamente passare in padella con la pancetta.


Può essere presentata anche in  versione finger food nelle eleganti mini coppette di Atmosfera Italiana.

Con questa ricetta partecipo al contest Ricette leggere estive di Atmosfera Italiana in collaborazione con Benedetto Cavalieri


8 commenti:

  1. La pasta con le carote!!!!!!!! Ma che idea originale! Hai tante belle ricette e davvereo non so quale realizzare.

    RispondiElimina
  2. e certo che è da provare questa pasta con carote...insolito come sapore...ma sicuramente squisito!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. fantastica questa ricetta! assomiglia per l'aspetto alla carbonara ma secondo me con le carote oltre ad essere più leggera è pure più gustosa! complimenti per la creatività!

    ho appena scoperto il tuo blog casualmente, ora vado a sbirciarmi altre ricette e nel frattempo mi aggiungo ai lettori fissi! :)
    passa anche da me se ti va ;)

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  4. Proprio da provare questa ricetta!! Gusto insolito certamente ma chissà che buona!!! Anche io adoro le carote:-) anche se sono ahimè intollerante... Un abbraccio, Cinzia

    RispondiElimina
  5. Ma qui mi tenti, io adoro le carote, fin da piccola ne facevo un pieno in estate quando l orto ce le regalava piccole e zuccherine....non ho mai smesso di amarle! Bella ricetta!

    RispondiElimina
  6. E io la provo sicuramente questa pasta! Mi piacciono tantissimo le carote e l'idea di sottolinearne la dolcezza per contrastare con l'affumicato della pancetta è ottima. Buona!

    RispondiElimina
  7. Io amo le carote!SN passata da un kg al giorno a non poterne mangiare più causa intolleranza.. avevo la pelle arancione :) però ogni tanto le mangio sono troppo buone! Adoeo il conte auto dolce salato la pancetta e' perfetta!ottimo abbinamento di sapori. Ciao cara!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!