giovedì 13 gennaio 2011

Biscotti al malto

Questa bella ricetta l'ho copiata il mese scorso da blog di Federica.
Appena vidi la foto ne rimasi entusiasta...prima di tutto perché sarei riuscita ad utilizzare la formina che avevo appena acquistato e non avevo ancora provato e poi perché il malto era un ingrediente che non avevo mai usato per produrre biscotti.
La scorsa settimana pensando di avere tutti gli ingredienti, inizio a biscottare, ma..come spesso accade manca qualcosa, il latte in polvere ( eppure ero certa di averlo...bah!)..
Così ho dovuto fare qualche variazione, ma il risultato è stato lo stesso grandioso ... ottimi biscottini ideali per la colazione, ma che al giorno successivo non sono arrivati!
Grazie a Federica (e anche a Morena), per aver proposto questa bella ricettina!




Ingredienti
160 gr di farina
80 gr di fecola di patate
1 cucchiaino raso di baking
4 cucchiai di latte intero (variante personale)
1 pizzico di sale
100 gr di Zucchero
60 gr di Burro morbido
2 uova (tuorli per l'impasto, gli albumi per spennellare)
1 cucchiai di Malto di riso
Zucchero a velo o zucchero di canna per spolverare


Lavorare lo zucchero con il burro ammorbidito fino a montarlo, aggiungere i tuorli uno alla volta e il malto, impastare bene in modo da ottenere una pasta omogenea.


A questo punto aggiungere a cucchiaiate la farina setacciata con fecola e baking, unire il latte, impastare a mano, avvolgere nella pellicola e mettete in frigo per un'ora.
Utilizzando la un poco di farina sul piano, tirare la pasta allo spessore di 4-5 mm, formare i biscotti con lo stampo, pennellare con albume e cospargere di zucchero (quello che preferite, io prediligo lo zucchero di canna).



Cuocere il forno statico caldo a 180°C per 10 minuti circa.

10 commenti:

  1. Mi è sempre piaciuta questa formina! Bella anche la ricetta. Il malto che funzione ha? Per il sapore o per il colore?

    RispondiElimina
  2. sembrano cosi' golosi....sope che ne prendo un paio per la colazione..baci

    RispondiElimina
  3. Ciao...ora quel tagliabiscotti sarà il mio tormento fino a quando non lo trovo!!! Senti io ho il malto d'orzo..secondo te va bene lo stesso??? Buona giornata, ciao Flavia

    RispondiElimina
  4. ciaooooooooooooo!!!bravissima! mi fa piacere che l'hai provata!!
    inserisco il tuo link nel mio, spero ti faccia piacere!!ciao!

    RispondiElimina
  5. Amo l'uso del malto nei biscotti e dolci! ottimi sti biscottini! li avevo già adocchiati da Federica...ora mi han riconquistato! :)

    RispondiElimina
  6. Che belli!Io usando le stesse forme faccio i torcetti...sono simili ai biscotti doria!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte per i complimenti...si, vi assicuro sono molto buoni, il malto dà un profumo inebriante e un sapore particolare, da provare!
    @EliFla penso che qualsiasi tipo di malto vada bene, Federica li prepara con quello di frumento...
    un bacio a tutti!

    RispondiElimina
  8. A Federica un grazie speciale!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!