mercoledì 6 ottobre 2010

Torta salata alle carote e cumino

Mi piacciono le torte salate, soprattuto da servire come antipasto nelle cenette tra amici. Mi diverto a prepararne un paio possibilmente molto diverse tra loro, una classica e una particolare, in modo da accontentare tutti. Questa torta rustica presenta negli ingredienti il cumino, spezia dal gusto deciso, che mi piace abbinare alle carote, oltre al gorgonzola che mitiga il dolce dell'ortaggio.



Ingredienti

Pasta al vino:
300g di farina
100g di vino bianco secco
60g di olio evo
1 pizzico di sale

Farcia:
6 carote a rondelle e cotte a vapore
100g di gorgonzola
100g di ricotta
1 cucchiaio di latte
semi di cumino (a piacere, io metto 1 cucchiaino colmo)
sale e pepe q.b.

Impastare velocemente la farina con il vino e l'olio, aggiungendo il pizzico di sale.
Far riposare l'impasto per circa 30 minuti prima di foderare una teglia (diametro 26 cm), cuocere a 180°C per circa 10 minuti.
Preparare l'impasto miscelando tutti gli ingredienti, riempire il fondo, portato a circa metà cottura e procedere a cuocere ancora per 20 minuti.
Servire tiepida, per poter gustare al meglio e lasciarsi conquistare dai profumi piuttosto decisi.

Questa ricetta partecipa al contest di Veronica di Cucina Deliziosa:

3 commenti:

  1. Anche io amo le torte salate, versatili e pratiche..oltre che buone!
    quetsa mi intriga, amo tutto quello che ci hai messo...cumino compreso!:)
    brava!

    RispondiElimina
  2. Ciao Elena, complimenti è un'ottima ricetta con degli abbinamenti particolari!!! brava!! un bacio :-))

    RispondiElimina
  3. Ciao Elena, davvero invitante la tua torta salata.
    un bacio

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!