mercoledì 15 dicembre 2010

Pasta choux

La pasta choux, comunemente chiamata per bignè, è una pasta cotta al fuoco che poi viene cotta al forno e si gonfia formando delle palline vuote, riempibili con creme dolci o salate in base all'uso.



Ingredienti
140g di farina debole
150g di acqua
20g di latte
220g di uova a temperatura ambiente (circa 4)
15g di zucchero (a piacere)
1 pizzico di sale


Scaldare l'acqua con il burro freddo, aggiungere il sale.
Quando l'acqua tende a bollire e il burro è sciolto e si unisce tutta la farina già setacciata in precedenza, e si mescola energicamente in modo che la massa si distacchi dalle pareti della pentola, mantenere sul fuoco qualche istante.

Togliere dal fuoco e incorporare il latte e un uovo alla volta utilizzando un frullatore elettrico. Unire 1 uovo alla volta mescolando, e non aggiungere il successivo fintanto che il precedente non risulta ben amalgamato.
Si ottiene un composto simile ad una crema.
Riempire una sache a poche con bocchetta liscia e formare delle palline
grandi come una noce a distanza di circa 3 cm su di una piastra non imburrata.
Cuocere in forno caldo a 220°C a forno statico (importante per avere una buona forma del bignè) per circa 10 minuti.
Devono assumere una colorazione ambrata.

5 commenti:

  1. io l'ho scoperta da poco e pensavo pure fosse difficile farla invece con mia sorpresa no :-)))) baci Ely

    RispondiElimina
  2. Io invece non ci ho mai provato perchè l'ho vista sempre difficile da fare. Invece mi sembra abbastanza semplice.

    RispondiElimina
  3. io l'ho fatta spesso. ci vuole un po di olio di gomito ma viene bene! un abciotto

    RispondiElimina
  4. Tempo fà l'ho provata anche io per la prima volta dopo averne avuto timore per lungo tempo...non male come primo esperimento il mio!
    i tuoi don perfetti! :)

    RispondiElimina
  5. penso che sia la sensazione di tutti, si legge la ricetta e ci si spaventa subito...invece poi non risulta così difficoltosa. E' più che altro la cottura a cui bisogna farci l'occhio, se si tolgono troppo presto dal forno si afflosciano....ma sono buoni comunque ..un poco umidi, ma buoni se si mangiano subito!
    baci e grazie a tutte!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!