lunedì 26 novembre 2018

Risotto al limone




Ed eccoci a Light and Tasty con il proseguo del menù di Natale., avete visitato la nostra pagina su FB, avete notato la nuova copertina natalizia? Non è carina?
Oggi è la volta dei primi piatti!
Il Natale italiano è ricco di piatti della tradizione dai classici tortellini, agli anolini, alle ricche paste al forno del Sud, per dare un'alternativa ho pensato ad un risotto al limone, piatto sicuramente insolito per questa festività ma non meno prezioso se preparato secondo tutti i crismi.
Quindi, fate attenzione alle materie prime: limoni non trattati e succosi, riso di ottima qualità e brodo preparato con verdure fresche, tralasciando il pomodoro per evitare che si colori di rosa.
Durante la preparazione, tostare il riso è un'operazione fondamentale, come la mantecatura finale, che deve essere effettuata a fuoco spento. Se seguirete tutte queste istruzioni, vedrete che sarà un successo.
Il suo gusto è piacevole, fresco vi conquisterà  e poi lo possiamo anche immaginare come piatto passepartout, utilizzabile sia con un menù a base di carne che di pesce. Voi cosa ne dite?



Ingredienti per 4 persone

320g di riso carnaroli
3 limoni non trattati
100ml di vino bianco secco
1 scalogno
1 l di brodo vegetale
100g di Philadelphia light
olio evo
sale e pepe




Scaldare 3 cucchiai di olio, unire lo scalogno tritato lasciare rosolare a fuoco basso e poi tostare il riso per 3-4 minuti.
Sfumare con il vino bianco a fuoco alto.
Iniziare la cottura mescolando e aggiungendo man mano  il brodo bollente mescolando di tanto in tanto.
Cuocere per circa 17 minuti.
Un paio di minuti prima aggiungere 4 cucchiai di succo di limone, amalgamare e successivamente aromatizzare con la scorza di 2 limoni grattugiata.
Il terzo limone verrà utilizzato per decorare i piatti: con il rigalimoni cercare di ottenere fili di scorza, questi sono da tenere da parte.
Togliere dal fuoco e mantecare con il formaggio, mescolando accuratamente.
Servire in piatti individuali decordando la superficie con i fili di scorza ottenuti con il rigalimoni.


Ecco le altre proposte:

Spaghetti alla fonduta di porri con burro alle nocciole e tartufo di Carla Emilia

Lasagne con sugo di lenticchie di Cinzia

Riso Venere allo spumante con melagrana di Daniela

Paccheri rigati con gamberi e ceci neri  di Maria Grazia

Sformatini di riso venere con zucca e porcini  di Milena

Con questa ricetta partecipo al contest Mystery Basket organizzato da Linda ed ospitato da Carla Emilia

8 commenti:

  1. Brava Elena, il riso è meraviglioso ma bisogna cucinarlo bene per avere un gran risotto. Bacioni

    RispondiElimina
  2. Non ci credo! L’ho fatto poco fa per pranzo, ma pensa che coincidenza. La mia versione è diversa, più light ancora e quindi il tuo è molto più cremoso e goloso 😄
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Mi piace nella sua semplicità e si abbina veramente a tutto, fresco, morbido e gustoso! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Adoro follemente il risotto al limone e mi ricorda la mia infanzia quando mio padre me lo preparava x le grandi occasioni :-) Voglio provare la tua versione con formaggio spalmabile..chissà che goduria :-P

    RispondiElimina
  5. Ma che buono....un risotto fresco e profumato, leggero ma gustoso e poi il limone mi piace tantissimo ^_^
    Ottima proposta!
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, sta bene sia con un menu di carne che di pesce, non appesantisce ed è buonissimo, il tuo risotto è fatto a regola d'arte e...si vede!

    RispondiElimina
  7. Un risotto che adoro! Bravissima!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!
Ricordati però che utilizzando questo form, si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito.