lunedì 28 maggio 2018

Scaloppine di vitello con pesto di pomodori secchi, olive e origano


Oggi a Light and Tasty si parla di SCALOPPINE!!!

Le scaloppine sono fettine  sottili, di carne, spesso manzo o anche pollo, infarinati, saltati in padella. Dopo la cottura il fondo di cottura viene aromatizzato con l'aggiunta di limone, vino bianco, marsala o altri ingredienti, e infine le  scaloppine vengono rimesse in padella a insaporire e serviti poi con tale salsa.
Ci sono tante ricette regionali che utilizzano le scaloppine, nelle zone mediterranee vengono spesso cucinate alla pizzaiola (con olio, pomodoro, origano), nel Lazio ci sono i saltimbocca alla romana (con prosciutto crudo e salvia),  nelle regioni settentrionali per la cottura viene tradizionalmente utilizzato il burro e la salsa può comprendere la panna.
E' un piatto molto versatile e oggi abbiamo voluto darvi qualche idea un po' diversa... addirittura utilizzando verdure o pesce al posto della classica carne!
Ecco la mia proposta!






Ingredienti per 4 persone

4 fette di fesa di vitello
12 pomodori secchi
100g di olive taggiasche
100ml di vino bianco secco
olio evo
farina
origano





Tagliare le fettine di vitello in due o tre parti a seconda delle dimensioni (preferisco piccole scaloppine, sono più carine e gestibili da presentare), passarle velocemente nella farina.
Scaldare 2-3 cucchiai di olio evo, aggiungere le scaloppine, e rosolare a fuoco alto da entrambi i lati per 3-4 minuti per lato (i tempi di cottura dipendono dallo spessore). Togliere dal fuoco e tenere al caldo.
Sfumare il fondo di cottura con il vino bianco, sempre  a fuoco alto per 4-5 minuti
Mettere sul tagliere i pomodori secchi, le olive taggiasche senza nocciolo e origano, con il coltello tritare a piccoli pezzetti e  aggiustare di sale.
Cospargere questo composto sulle scaloppine e rimetterle in padella per un paio di minuti, irrorandole con il fondo di cottura prima di toglierle dal fuoco.
Servire subito su di un letto di insalata da taglio.


Altre proposte...

Scaloppine di melanzane di Carla Emilia

Scaloppine alla curcuma con i piselli di Daniela 

Scaloppine in agrodolce ai mirtilli  di Maria Grazia

Scaloppine di platessa all’arancia con asparagi croccanti di Milena

Scaloppine alla pizzaiola estiva di Simona

7 commenti:

  1. Con questi ingredienti spiccatamente mediterranei sfondi una porta aperta (quella del mio stomaco :D ), non avevo mai pensato di usarli per le scaloppine, grazie per l'idea!

    RispondiElimina
  2. confesso che metterei queste belle scaloppine dentro ad un paninozzo e farei festa oggi!

    RispondiElimina
  3. Le scaloppine piacciono sempre a tutti e queste sono veramente buone e saporite! Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Sembrano davvero buonissime!!!

    RispondiElimina
  5. Hanno un aspetto davvero super goloso :-P poi da amante dei pomodorini secchi, cederei molto volentieri in tentazione :-P

    RispondiElimina
  6. mmmm ma sono squisite! Con i pomodori secchi mi mancano, le devo provare :)
    Buona settimana

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!