martedì 15 maggio 2018

Baba Ganoush, un dip di melanzane speciale!


Alle melanzane non so rinunciare, appena le vedo transitare dal fruttivendolo devo assolutamente provarle. Nell'orto ne metto sempre dalle 6 alle 8 piantine (che per le dimensioni dello stesso vi assicuro che sono tante) e quando siamo in piena stagione e la produzione abbonda le metto pure in freezer (gia affettate e grigliate, oppure giò fritte, pronte per una parmigiana veloce).
Tutto questo per dirvi che proprio la scorsa settimana ho acquistato le prime, l'etichetta citava come provenienza la Sicilia e quindi perchè non provarle?
Avevo in serbo questa ricetta da tempo, è presa dal libro di Paul Hollywood "Bread" edito da Bloomsbury, personalmente l'ho tratta da qui.
E' di un buono da rimaner stupiti, sempre che vi piacciano queste cremine, è consigliato di spalmarlo su di un pane aromatico, il Maneesh, ma io l'ho provato su di un pane alla curcuma con semi di chia e ci stava a meraviglia... a voi la prova!
Milena questo piatto è per te e per il tuo contest, The mystery basket, so che ami le ricette particolari e spero ti possa far piacere.



Ingredienti
per 6-8 persone

3 melanzane,
3 spicchi d'aglio
1 cucchiaino di sale
1 limone (succo)
2 cucchiai di Tahini
3 cucchiai di olio evo
prezzemolo tritato
Pepe di mulinello





Scaldare il grill del forno a 200°C.
Lavare le melanzane, bucherellarle con uno stuzzicadenti e metterle a cuocere sotto il grill finché la buccia non risulterà annerita (giratele ogni tanto) e la polpa risulti morbida.
Far raffreddare.

Nel frattempo mettere l'aglio in un mortaio insieme al sale e schiacciarlo riducendolo in crema. Raccogliere in una ciotola grande unire il succo di limone, la salsa Tahini e l'olio..
Mescolare per amalgamare bene e condire con il pepe.

Tagliare le melanzane a metà, raccogliere la polpa e tritarla finemente a questo punto aggiungere la salsa appena preparata e amalgamare.

Servire il Baba Ganoush in una ciotola spolverizzata  con il prezzemolo o qualche fettina di pomodoro, una macinata di pepe e un giro d'olio.

Con questa ricetta partecipo al contest "The Mystery Basket" di La mia famiglia ai fornelli, ospitato questo mese dal blog Dolci e pasticci 


5 commenti:

  1. Ceeerto che adoro queste creme. Soprattutto d'estate sulle bruschette di pane. Me la segno.

    RispondiElimina
  2. love this dip, delizioso!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Sono proprio le ricette che mi piacciono, esotiche, rustiche e saporite, con quel pane poi! Una veria delizia. Grazie, un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Anch'io ho una vera passione per le melanzane e provo un po' di sana invidia x quelle di tua produzione :-P
    Golosissimo questo pâtè, io lo faccio spesso anche con aggiunta di ceci ma proverò indubbiamente anche la tua versione ^_^
    Buona serata Ele <3

    RispondiElimina
  5. Anch'io adoro le melanzane (quelle fritte sono le mie preferite, ma non diciamolo a nessuno) e apprezzo il baba ganoush e quel pane...una vera delizia!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!