mercoledì 7 febbraio 2018

Rose del deserto


Questi sono biscotti d'epoca! O meglio la ricetta è d'epoca... loro sono durati davvero poco!
Infatti, andavano di moda una decina di anni fa e da allora non li avevo più assaggiati.
Quando lo scorso week end mettendo in ordine la dispensa mi esce un mezzo sacchetto di cornflask dimenticato o meglio, acquistato in un momento di salutismo acuto e poi abbandonato!
Mi son ricordata di questi dolcetti e ho subito agito dopo aver recuperato la ricetta nella mia vecchia agenda.
Devo dire che il ragazzo ha gradito, quindi riuscirò a finire a breve il sacchetto di cornflask.
W il riciclo!




Ingredienti
Per circa 25 biscotti

100 g di farina 00
100 g di corn flakes
75 g di zucchero
50 g di uvetta
50ml di marsala
50 g di farina di mandorle
50 g di burro morbido a temperatura ambiente
1 uovo
mezzo baccello di vaniglia
5 g di lievito per dolci
zucchero a velo (a piacere)

Mettere in ammollo l’uvetta in marsala per almeno 15 minuti.
Montare il burro e lo zucchero con  le fruste, aromatizzare con i semi di vaniglia, unire l'uovo intero.
Setacciare la farina con il lievito aggiungerli utilizzando un leccapentola e poi inserire la farina di mandorle e 50g di cornflak tritati con il frullatore.
Aggiungere anche l’uvetta scolata e strizzata.
La consistenza dell'impasto è simile ad una pasta frolla.
Accendere il forno a 180° e in un piatto piano cospargere i corn flakes.
Con le mani strappare un poco di impasto (dimensione poco più di una noce) e poi rotolarlo nei cornflask. facendo attenzione a non sbriciolarli.
Posizionare i biscotti su una teglia rivestita con carta forno e infornare per 15 minuti senza rigirarli.
Controllare spesso la cottura perché i corn flakes potrebbero bruciare, lasciare raffreddare e poi volendo cospargere di zucchero a velo.


5 commenti:

  1. Io li adoro! Ogni tanto li preparo e vanno via più in fretta del tempo che ci vuole a metterli in forno :)
    Un riciclo delizioso!

    RispondiElimina
  2. ahahah..mi fai sorridere! Hai reso un prodotto salutistico in qualcosa di estremamente goloso! Pensa che non le ho mai fatte ma sono certa che siano strepitose, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Troppo buoni questi biscotti! Copiato ricetta e pubblicata.... vieni a vedere! Baci e grazie

    RispondiElimina
  4. Hai ragione è una ricetta Vintage ma non per questo meno buona! E' tantissimoche non li faccio, sono buonissimi!

    RispondiElimina
  5. le ho viste varie volte ma mangiata solo una, ma ti dico in gran segreto (ehehhe) che non erano decisamente un granchè, la persona che le aveva fatte non se le è mai cavata in cucina, è un po' cialtrona come dire... ecco le ho prese in antipatia povere rose..:-) devo riscattarle magari con la tua ricetta. smaaaack!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!