giovedì 27 giugno 2013

Insalata con salmone, fragole e lingue di gatto salate

Questa insalata variopinta e saporita l'ho servita domenica, come antipasto, durante il pranzo all'aperto.
E' stato un entrée gradito per i gusti particolari e per i colori vivaci.
Le fragole, come anche le pesche, in estate le uso come ingrediente di insalate, soprattutto con il songino, un tipo di verdura che mi piace non solo visivamente ma anche per il sapore delicato e leggermente aromatico. Questi abbinamenti li trovo azzeccati, i gusti si sposano bene e la frutta regala acqua e sali minerali ad un piatto già salutare di suo, rendendolo ideale nella stagione calda.
L'elemento croccante è stata una prova bella e buona (detto a posteriori...all'inizio non ci credevo molto...)
Ho preparato delle lingue di gatto con la ricetta classica sostituendo allo zucchero il parmigiano, naturalmente con dosi ridotte. Il tutto è stato condito con il classico French dressing, utilizzando però un aceto di mele maturato in barrique, a mio parere eccezionale. 
Ora passiamo velocemente alla ricetta il tempo per l'MT Challenge sta per scadere, non rpima di aver ringraziato Leo per la proposta!

Ingredienti
songino
fragole
salmone affumicato a fette
robiola
French dressing:
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di senape di Digione
1 cucchiaio di aceto di mele maturato in barrique
sale e pepe
Lingue di gatto salate (per 20 lingue sottili)
50g di burro a pomata
50g di farina
1 albume d'uovo
20g di parmigiano grattugiato
1 pizzico di sale

Preparare le Lingue di gatto: Montare il burro con le fruste aggiungendo a poco a poco la farina, aggiustare di sale e inserire il formaggio. A questo punto incorporare 1 albume non montato, mescolare bene fino ad ottenere un composto ben liscio. Inserire il tutto in un sac a poche e formare delle strisce o anche dei bastoncini (come ho fatto io)  su carta forno.
Cuocere in forno già caldo per 7 minuti a 180°C.

French dressing:
Sciogliere il sale nell'aceto di mele.
Miscelare l'olio con la senape e successivamente unire l'aceto salato e il pepe.

Mondare e lavare accuratamente il songino, cercando di lasciare intatti i cespi, asciugare delicatamente con carta assorbente.
Lavare e mondare le fragole togliendo il picciolo  e dividendole in due parti o più parti, se di grosse dimensioni.
Posizionare un poco di robiola sulle fette di salmone e arrotolarle formando un cannolo ripieno.


Assemblare mettendo nel piatto il songino, a formare una specie di montagnetta, su cui verranno posizionati i cannoli di salmone alla robiola e cosparso di fragole.
Disporre le lingue di gatto al parmigiano a raggiera.
Condire con abbondanti gocce di French dressing.
Servire subito.



Con questa ricetta partecipo all'MTC di Giugno 


16 commenti:

  1. Fantastica idea questa di unire le lingue di gatto salate. Mi piace molto l'abbinamento e la presenza delle fragole :)

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta è divina tesorooooo..bravissima!!

    P.S. il commento era finito in spam..graziee notte

    RispondiElimina
  3. Che bellissima idea!!! MI piace tanto l'accostamento degli ingredienti e le lingue di gatto salate sono originalissime.
    Complimenti ed in bocca al lupo per la sfida.

    RispondiElimina
  4. Ottimo accostamento,brava come sempre!

    RispondiElimina
  5. O_O che meraviglia questo piatto! mi piace!! ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  6. Davvero sfiziosa questa combinazione, una bella "rincorsa" di sapori con la spinta in più della senape, che, per il mio palato, eccita le papille oltre ogni dire;)))

    RispondiElimina
  7. Bellissima, e quelle lingue di gatto salate sono la fine del mondo!

    RispondiElimina
  8. Proprio quello che ci vuole in estate..una bella insalatona fresca e genuina!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Elena, anche questa insalata mi piace molto, e le linguette salate sono una genialata! io sono già in Irlanda, mi raggiungi? bacione a presto

    RispondiElimina
  10. Che belle che ti sono venute le lingue di gatto...salate? Mamma mia, abbinate a questa meravigliosa e colorata insalata, saranno una delizia!! Bravissima, idea davvero carina.
    Insalata piuttosto saporita :) complimenti!
    Incoronata.

    RispondiElimina
  11. ciao zibaldone. quando ho letto lingue di gatto e ho visto la foto della tua tua insalata il salmone mi sono per un attimo spaventato. così ho letto subito il tuo post e ho capito. un insalata stupenda, ben preparata . ottima la presentazione. grazie mille

    RispondiElimina
  12. elingue di gatto son una genialata- echissa in quante saremo , a doverti gratitudine per questa idea! ma tutta l'insalata è un grande piatto, con una personalità decisa e un gusto che riprende abbinamenti consueti, ma li "tinge di nuovo", con dei tocchi personali nuovi e convincenti. anche la presentazione, in questo giro, aveva la sua importanza e tu sei riuscita a centrare in pieno il tema della sfida. complimenti davvero!

    RispondiElimina
  13. ma che meraviglia. uno di quei piatti che mi rallegrano solo alla visione....davvero favoloso!!!

    RispondiElimina
  14. ecco le lingue di gatto salate m,i mancavano e quest'insalata mi piace proprio tanto, un bacio e a presto

    RispondiElimina
  15. Grazie, grazie a tutte... questa insalata è davvero saporita e colorata... piace anche a chi le insalate non le fila... da provare! bacioni a tutti!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!