lunedì 15 gennaio 2018

Tortelli di ricotta e zucca


Oggi a Light and Tasty si parla di Ricotta!
Quel latticino delizioso  ricavato per cottura del siero del latte rimasto dopo la cagliata dei formaggi e opportunamente acidificato.
E' costituito da proteine del latte coagulate e da quantità variabili di grasso, minime quantità di lattosio e sali minerali.
Proprio perchè può avere contenuti di grassi variabili e anche un' umidità spesso molto diversa, qui in Emilia Romagna ci sono caseifici che addizionano il siero di panna per renderla più gustosa, non è possibile definire il suo contenuto calorico, ricordate di leggere sempre il valore nutrizionale sulla confezione.
Per l'occasione ho pensato di proporvi dei tortelli di ricotta e zucca, forse non proprio light, ma sicuramente mooolto tasty!
Se però ne consumate un piatto non abbondante e finite il pranzo con un frutto, magari ve li potete concedere, cosa ne dite?
Ma passiamo subito alla ricetta!

Ingredienti per 6 persone

per la pasta:
400g di farina
1 uovo intero
2 tuorli
acqua q.b.
1 pizzico di sale

per il ripieno:
500g di zucca cotta a vapore
200g di ricotta
1 pizzico di sale
noce moscata
1 uovo intero

per il condimento:
60 g di burro fuso o 2 cucchiai di olio evo
aceto balsamico tradizionale (o Buonaceto)
grana padano grattugiato (a piacere)



Per preparare il ripieno, si cuoce a vapore la zucca (io nel bimby 25 minuti a varoma mettendo 1 litro di acqua nel boccale e a vel 1), si passa allo schiacciapatate e quando risulta a temperatura ambiente, si unisce alla ricotta, al formaggio grattugiatp e all'uovo. Si mescola accuratamente con un cucchiaio e volendo è possibile aromatizzare con noce moscata.

Preparare ora la pasta all'uovo impastando tutti gli ingredienti utilizzando anche un poco di acqua, se dovesse servire; lasciare riposare l'impasto per circa 30 minuti coperto.

I tortelli si preparano rigorosamente a mano: la pasta deve essere tirata con la sfogliatrice nell'ultimo foro (per renderla molto sottile) in strisce larghe circa 8 cm che poi verranno tagliate in quadrati di circa 4-5 cm per lato (vi è anche una rotella che vi aiuterà ad essere precisa nel taglio della pasta).

Su di ogni quadrato si adagia una noce di ripieno, il quadrato verrà richiuso a triangolo (facendo attenzione a non lasciare aria nel tortello), e poi verrà ripiegato attorno al dito indice in modo da formare il classico tortellino, ma in questo caso la dimensione sarà maggiore!

Lessare in abbondante acqua salata e condire con burro fuso, o olio un poco di olio se lo preferite.
Consiglio di presentarli con qualche goccio di aceto balsamico (o condimento balsamico), magari tirato con un pennello, oltre ad essere molto piacevole alla vista è aanche ottimo al palato, il dolce della zucca si sposa molto bene l'aceto balsamico, provare per credere!
Soprattutto se si spolverizza con  grana grattugiato.

Ecco altre idee con la ricotta


Sole di ricotta e bietole di  Carla Emilia

Ricotta con miele, frutta e fiocchi di cereali integrali  di Daniela

Cestini di prosciutto cotto con ricotta e carciofi  di  Maria Grazia

Bicchierini ricotta e frutta fresca di Milena

Risotto light alla zucca e ricotta romana di Simona

#adv

10 commenti:

  1. Ma proprio buoni, Elena, molto meglio questa ricetta. Belli anche i tuoi gnocchi alla romana. Bacioni

    RispondiElimina
  2. Certo che ce li possiamo concedere ... anzi.. dobbiamo! 😁

    RispondiElimina
  3. Mi piace la proposta e l'aggiunta dell'aceto balsamico la preferisco all'aggiunta di mostarda dei tortelli mantovani. Bella idea, un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Zucca e ricotta sono già una coccola, se poi li avvolgi nella pasta, è ancora meglio :-P
    Complimenti e bellissima presentazione :-)

    RispondiElimina
  5. Ma certo che ce li possiamo concedere e ci mancherebbe dopotutto sono ricotta e zucca ;)
    Ottima e gustosa proposta.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  6. Concordo, la zucca con l'aceto balsamico è buonissima, io ad esempio lo metto sempre sulla zucca arrostita. Buonissimi i tuoi tortelli, una porzione abbondante per me, grazie ^_^

    RispondiElimina
  7. Complimenti Elena, sono fantastici questi tortelli!!!!

    RispondiElimina
  8. Buona l'idea di questi tortelli purtroppo non posso la zucca mi è proibita troppo dolce rimarrò con il desiderio di farli.... Buona serata.

    RispondiElimina
  9. La ricotta dove la metti, la metti, è sempre una bontà

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!