lunedì 2 ottobre 2017

Torta di yogurt e pere


Oggi a Light and Tasty si parla di pere!
Un frutto di stagione, simbolo dell'autunno insieme alla castagna e alla zucca, che possiede tante proprietà benefiche.
Prima di tutto valutiamo il potere calorico, solo 101kcal /100g di prodotto, il che risulta piuttosto basso se si pensa all'alto contenuto zuccherino, inoltre ha un basso indice glicemico (che sarebbe la capacità e la velocità di un alimento di aumentare la glicemia), questa proprietà la rende adatta anche a chi soffre di diabete.
Inoltre è ricca di potassio, vitamina C, rame e fibre. Queste ultime soprattutto nella buccia, infatti sarebbe consigliabile lavare le pere molto bene e poi consumarle per intero. La pelle contiene una percentuale elevata di fibre (1 pera contiene 1/5 del fabbisogno giornaliero di fibre), tra cui anche pectina, utile nel migliorare la digestione, abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e ridurre la glicemia. Sempre qui troviamo i flavonoidi, sostanze ad alto effetto antiossidante, un toccasana per le nostre cellule!
Quindi consumiamo pere, meglio se con buccia e soprattutto in questo periodo in quanto sono di stagione!
Per l'occasione vi ho proposto una torta deliziosa, che contiene pochi grassi e anche pochi zuccheri, ideale per chi è a dieta ma vuole togliersi uno sfizio.
La ricetta l'ho presa da Damiana, la vidi qualche giorno fa e me ne innamorai, valutando poi gli ingredienti, ho pensato di proporla in questa rubrica, la trovo ideale!
Semplice da preparare e d'effetto, si può presentare anche a fine pasto non solo per una ricca colazione!


Ma ecco la ricetta...



Ingredienti

2 uova intere
90 g zucchero
50 g olio di mais
250 g yogurt bianco e zuccherato
100 g farina di riso
100 g farina
1 bustina lievito per dolci
1 baccello di vaniglia
1 pizzico sale
1 cucchiaio di zucchero di canna
3 pere williams
zucchero a velo vanigliato


Montare gli albumi con 20 g di zucchero presi dal totale con lo sbattitore elettrico.
Montare anche i tuorli con il resto dello zucchero, aggiungere lo yogurt e l'olio a filo, continuando a montare.
Setacciare la farine con il lievito ed aggiungerle all'impasto, un cucchiaio alla volta fino a finirle, aromatizzare con i semi del baccello di vaniglia e aggiustare di sale.
Prendere un leccapentola e muovendo l'impasto dal basso verso l'alto amalgamare gli albumi montati.
Tagliare a cubetti 1 pera e mezzo, pelare 1 pera piccola, affettare la mezza pera avanzata.
Passare nella farina i tocchetti di pera ed unirli all'impasto.
Versare nella teglia imburrata ed infarinata (diametro 18 o 20 cm, la 18 è quella utilizzata ma in realtà gonfiandosi un pochino di impasto mi è uscito, forse mi sento di consigliare quella da 20).
In superficie decorare con fettine di pera a raggiera, al centro mettere la pera piccola intera a cui viene tolta la parte finale. Spolverizzare con zucchero di canna.
Cuocere in forno già caldo a 170° per circa 40-50 minuti (mi raccomando fate la prova stecchino!).
A cottura ultimata, sfornare e lasciare raffreddare un'oretta prima di sformarla.
Spolverizzare con zucchero a velo prima di servire.

Altre proposte con le pere?
Eccole!

Daniela Pere con amaretti e mandorle

Maria Grazia Ricotta e pere (dessert al piatto)

Milena  Insalata di pere, raspadura, bottarga e sedano

Simona Insalata della salute - piatto unico

10 commenti:

  1. wow, fantastica, leggera, soffice e bellissima :)
    Ne mangerei una fetta ora con il caffè!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. ma quanto è alta, quanto è buona, quanto è bella questa torta!

    RispondiElimina
  3. Sono quelle torte che sanno di casa e copertina sui piedi! Alla prima giornata di pioggia la faccio. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Buonissime e che splendida presentazione!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. favolosa,gnam gnam,bellissima ricetta,superbe le foto,mi hai portato u pò di gioia ora però vorrei una bella fetta,mmmmm,grazie,buona serata

    RispondiElimina
  6. Elena è bellissima!Che soddisfazione vedere una propria ricetta così ben rifatta,anzi ancor più bella.Grazie della fiducia e grazie delle tante informazioni sulle pere.Hai reso questo post utile,oltre che tanto goloso.
    PS l 'aggiunta dello zucchero di canna in superficie,mi piace tanto...aggiungo anch'io😋un bacio cara e ancora grazie

    RispondiElimina
  7. veramente bellissima e sembra sofficissima!!!

    RispondiElimina
  8. Provata anch'io ed è buonissima!!!!

    RispondiElimina
  9. Bella è bella, buona sicuramente, leggera anche. Mi sa che presto la proverò. Complimenti, a te e a Damiana :)

    RispondiElimina
  10. Bellissima Elena la tua torta complimenti quasi quasi compro lo stampo 20cm con la cerniera poi la faccio. Ciao

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!