lunedì 9 ottobre 2017

Caffè al cardamomo



Oggi a Light and Tasty parliamo di spezie, spezie in generale, ognuno tratta la spezia  o lespezie che preferisce, abbiamo l'imbarazzo della scelta!
Col termine spezie si indicano genericamente sostanze aromatiche di origine vegetale, spesso   hanno provenienza esotica, e vengono usate per aromatizzare e insaporire cibi e bevande, alcune vengono anche usate in erboristeria e farmacia come rimedi naturali.
Ho voluto trattare del cardamomo, il suo nome indica propriamente la Elettaria, una specie di pianta tropicale della famiglia delle Zingiberaceae (la stessa famiglia dello Zenzero) che cresce soprattutto in Malesia, Iran e India dove naturalmente viene utilizzato da sempre.
Si utilizza il frutto della pianta che si presenta come una capsula verde contenente tanti piccoli semi  di colore marrone-nero. I semi sono utilizzati come spezie, ma poiché perdono molto rapidamente il proprio aroma, comunemente viene conservata e commercializzata l'intera capsula, generalmente essiccata. Al momento dell'uso, la capsula viene rotta e i semi utilizzati sciolti o macinati.
Sono una caffeinomane convinta, oggi in questa sede lo confesso!
E quindi ero curiosa di provare questo caffè speziato molto diffuso in tutto il Medio Oriente, con il nome di  “qahwa”, la tradizione antica araba ha visto da sempre il caffè speziato, con cardamomo, con cannella, con noce moscata.
Il caffè al cardamomo è molto aromatico e risulta un piacevole fine pasto. Provatelo!


Ingredienti
caffè in polvere miscela arabica
acqua
cardamomo

Metodo con moka
Aprire la caffettiera, inserire la quantità precisa di acqua, mettere il filtro (fare attenzione che dai buchini non esca acqua, in tal caso diminuire il livello). In un mortaio inserire un cucchiaino di caffè e i semi di 3 capsule di cardamomo, pestare in modo da amalgamare e rompere i semini.
Riempire il filtro della caffettiera con il caffè aromatizzato, e se non fosse sufficiente altro caffè. Mi raccomando non pressare!
Chiudere la caffettiera, mettere sul fuoco ed attendere il fischio.
Quando il caffè ha riempito la parte alta della caffettiera, spegnere attendere 1 minuto.
Servire subito.




Metodo con la caffettiera napoletana

Aprire la caffettiera, inserire la quantità precisa di acqua, mettere il filtro (fare attenzione che dai buchini non esca acqua, in tal caso diminuire il livello). In un mortaio inserire un cucchiaino di caffè e i semi di 3 capsule di cardamomo, pestare in modo da amalgamare e rompere i semini.
Riempire il filtro della caffettiera con il caffè aromatizzato, e se non fosse sufficiente altro caffè. Mi raccomando non pressare!
Chiudere il filtro e posizionale la parte superiore della caffettiera, mettere sul fuoco ed attendere il fischio. Girare la caffettiera e attendere che tutta l'acqua bollente abbia traspirato nel caffè.
Attendere un paio di minuti.
Servire subito.









Metodo arabo (Tratto da  qui)

Incidere le capsule e togliere i semi di cardamomo, passarli al mortaio con il caffè in polvere.
Prendere un pentolino e mettere 3 tazzine colma d'acqua (una a persona + una), due cucchiaini ben colmi di caffè aromatizzato e quattro cucchiaini di zucchero. Portare ad ebollizione la miscela, spegnere il fuoco, mescolare e rimettere sul fuoco.
Ripetete altre due volte (in tutto il caffè deve bollire 3 volte).
Spegnere e lasciare riposare per  un minuto, in questa fase la polvere si deposita sul fondo.
Versare nelle tazzine, e servire subito.



Ecco le altre proposte con le spezie!

 Salatini alla curcuma con rosmarino e semi di sesamo di Daniela

Paillard di tacchino con champignon alla curcuma  di Maria Grazia

Ceci speziati con spinaci e riso Thai di Milena

Torta di mele fondente speziata light di Simona

Crackers speziati col Bimby di Cinzia

7 commenti:

  1. Ma pensa... Mai visto, brava Elena, ottima idea :-) e anche molto ardita secondo me visto quanto siamo esigenti noi italiani per quanto riguarda il caffè, mi piacerebbe assaggiarlo

    RispondiElimina
  2. Adoro il cardamomo nel caffè e adoro il caffè arabo 😊, bravissima! Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  3. Sfiziosa questa ricetta da servire a fine pasto dopo aver gustato un ottimo piatto di cous cous, oppure con biscotti speziati. Da provare. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Domani mi faccio il caffè al cardamomo :)
    Un post magnifico, grazie per la condivisione.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Anch'io adoro il caffè e con l'aggiunta del cardamomo diventa super!!!
    Grazie per i consigli per le varie preparazioni!!!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Non amo particolarmente il cardamomo ma con il caffè si deve sposare proprio bene :-)
    Buon inizio settimana <3<3<3

    RispondiElimina
  7. Ma davvero ami tanto il caffè? Non si direbbe ... ahahaha, hai una collezione di caffettiere che fa invidia! Bellissimo post con tutte quelle utili spiegazioni e con un profumino che viene fuori dallo schermo. Bravissima

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!