giovedì 16 luglio 2015

Insalata di pesche con songino, noci e Parmigiano Reggiano



Eccoci all'appuntamento di metà mese  con la rubrica L'Italia nel piatto, quello in cui la promozione del territorio o dei prodotti sono la caratteristica peculiare, in particolare oggi presentiamo piatti freddi con i prodotti del territorio.
In Emilia Romagna ho davvero l'imbarazzo della scelta, ma ho pensato alle pesche visto il largo uso che ne sto facendo in cucina nelle ultime settimane.
Questo frutto dissetante e diuretico, ricco di sali minerali  è ideale con le temperature che stiamo sopportando in questi giorni.
La pesca, come la nettarina, hanno ottenuto l'IGP, il che significa che almeno una fase del processo produttivo deve avvenire in una particolare area e si attengono alle rigide regole produttive stabilite nel disciplinare di produzione; il tutto è vigilato da uno specifico organismo di controllo.
In particolare questi prodotti sono coltivati  nelle province di Ferrara, Bologna, Forlì, Rimini, Ravenna e sono tutelati dal Consorzio della pesca e nettarina di Romagna Igp .
Sottolineo che per mantenenrli al meglio è importante riporre i frutti chiusi in un sacchetto di carta a temperatura ambiente per 2 o 3 giorni, non mettere il sacchetto in frigorifero (se non quando il frutto è pronto al consumo) perché il processo di maturazione viene bloccato.
Ed ora vi propongo un piatto salato...una bella insalata fredda!


Ingredienti per 2 persone

2 pesche noci IGP della Romagna

125g di songino

6 noci

30g di Parmigiano Reggiano

sale, pepe

olio evo



Affettare sottilmente le pesche.

Unire il songino alle noci e alle pesche, condire con olio evo, sale e pepe.

Cospargere con scaglie di Parmigiano Reggiano.


Ecco qualche altra eccellenza regionale...

Piemonte: Pesche al cioccolato 2.0 del blog Alterkitchen

Trentino-Alto Adige: Insalata di cavolo cappuccio e mela al cumino del blog A fiamma dolce

 Emilia Romagna: Insalata di pesche con songino, noci e Parmigiano Reggiano qui

Liguria: Insalata di pasta e polpo del blog Un'arbanella di basilico

Toscana: Prosciutto e fichi con gelato al tartufino del Mugello del blog Acquacotta e fantasia

Umbria: Fagiolini all'aglio e mentuccia del blog 2 amiche in cucina

Abruzzo: Insalata di patate e rucola  del blog Il mondo di Betty

Molise: Insalata con caciocavallo di Agnone, frutta secca e miele di castagno del blog La cucina di mamma Loredana

Calabria: Antipasto freddo alla calabrese del blog Il mondo di Rina

7 commenti:

  1. Ma che fresca deve essere questa insalata, te la copio per domenica a pranzo, mi sembra adatta anche alla vecchietta!!! Un bacione a presto

    RispondiElimina
  2. Che buona questa insalata, fresca e profumata :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Che delizioso abbinamento, assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  4. Mi sembra perfetta per questo caldo incredibile (addirittura qui in Trentino!!) Un bacione!!!

    RispondiElimina
  5. Oggi quest'insalata mi andrebbe benissimo, veloce da preparare, fresca e gustosa-

    RispondiElimina
  6. Adoro le insalate e proprio quest'anno ho scoperto quanto siano buone di frutta e verdura insieme. Proverò senza dubbio anche la tua proposta :)

    RispondiElimina
  7. Fresca e gustosa questa insalata!
    Buona Estate!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!