venerdì 3 luglio 2015

Clam clowder - una zuppa di vongole dagli USA


Erano anni che desideravo provare questa zuppa, l'avevo scoperta su una vecchia rivista di cucina di mia madre, lo ricordo ancora, era servita in una pagnotta di pane e l'articolo parlava di USA precisamente New England.
Così con la scusa della tappa del nostro Abbecedario Mondiale, ho pensato che fosse la volta buona.
Ho iniziato a cercare la vecchia rivista e come sempre accade in questi casi, della rivista non se ne sa più niente (sono sicura che tra qualche mese la ritroverò sicuramente!), così ho iniziato a cercare sul web, e ho scoperto che di questa zuppa viene preparata un po' in tutti gli USA, dal New England fino a San Francisco.
Così dopo averne lette diverse ho fatto un mix ...ed ecco il risultato!

Ingredienti per 4 persone

500g di vongole
300g di patate
100ml di vino bianco
1 cipolla bianca
1 costa di sedano
120g di bacon
20g di burro
200ml di latte
200ml di panna
sale e pepe
basilico fresco
pane tostato




Mettere le vongole in ammollo in acqua salata per 2 ore così da purificarle della sabbia.

Tostare quattro fette di pancetta su di una padella antiaderente caldissima, quando inizia a colorirsi, togliere dal fuoco e posizionare le fette su carta assorbente in modo che raffreddino senza continuare la cottura e nello stesso tempo i grassi vengono assorbiti dalla carta (queste serviranno per la decorazione).

Tagliare  a striscioline la pancetta affumicata.
Sbucciare la cipolla e affettatela; pelare le patate, lavarle tagliarle a tocchetti.
Preparare una costa di sedano piccola tagliandola a piccolissimi pezzi.

Mettere i molluschi in una casseruola chiudere con coperchio e posizionare su fiamma viva, bagnare con il vino, in circa 5 minuti tutte le vongole si apriranno.
Togliere dal fuoco, tenerle da parte e filtrare il sugo che si è formato.
Sgusciarle circa la metà.

In una casseruola far fondere il burro, unire la pancetta e lasciatela rosolare sino a farla divenire croccante, aggiungere la cipolla, il sedano, le patate e fateli insaporire per 5 minuti.
Bagnare con il sugo che si era formato dall'apertura dei molluschi e poi con il latte, la panna.
Far cuocere per 20-30 minuti, unendo acqua se fosse necessaria.
Togliere metà delle patate a cubetti, e frullare il resto della zuppa con un frullatore ad immersione, in modo da rendere ancora più cremoso questo piatto.
Spegnete la fiamma, aggiungete le clam sgusciate e con guscio la pancetta.
Guarnire con basilico a julienne, una fettina di bacon tostata e servire con pane tostato.


Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale, organizzato da Trattoria MuVarA.
Questa tappa, la M- sta per Minneapolis (USA, America) - è  ospitata da Simona del blog Briciole

3 commenti:

  1. Mi ha sempre incuriosita questa zuppa e la tua ha un aspetto troppo invitante :-P Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina
  2. Dalle foto si vede che ti e' venuto proprio bene. Grazie per il contributo alla tappa USA dell'Abbecedario.

    RispondiElimina
  3. La proverò, ho idea che sia da leccarsi i baffi!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!