sabato 13 giugno 2015

Maluns con salsa di mele



I Maluns, sono delle "briciole di patate", dei piccoli pezzetti di patate cotti nel burro, tipici del cantone dei Grigioni.
Il cantone dei Grigioni si trova a sud est, il cantone delle montagne, delle Alpi...e questo è un piatto contadino, ingredienti poveri, ma sostanziosi, di quelli che non ti fanno temere le temperature rigide dell'inverno.
Viene accompagnato sempre con la salsa di mele, o con mele cotte al forno, e spesso anche con una fetta di formaggio di malga.
Come bevanda viene spesso abbinato il latte o il latte-caffè, a me convince poco, ma sulle tradizioni e le usanze meglio non interferire...


Ingredienti
500g di patate
50g di burro
150g di farina
sale
erbe fini
salsa di mele
2 mele (io granny smith)
2 cucchiai di zucchero
1 limone spremuto





Cuocere le patate fa metà cottura: immergerle in acqua fredda con la buccia, portare ad ebollizione e cuocere per 5-10 minuti, dipende dalla dimensione, spegnere il fuoco far raffreddare in acqua.
Il giorno successivo, pelarle e grattugiarle con una grattugia a fori grandi, spolverizzare con la farina e sale.
Mescolare con le mani facendo in modo che si formino queste briciole grandi.
Amalgamare il burro a pomata con un cucchiaio di erbe fini.
Sciogliere il burro in una padella con fondo spesso, aggiungere le patate e arrostirle a fuoco basso e costante, continuando a mescolare per circa 30 minuti.
Devono risultare croccantine all'esterno ma morbide all'interno.
Preparare la salsa: tagliare le mele a pezzetti piccoli, mettere in un polsonetto con lo zucchero e il succo di limone, aggiungere 50ml di acqua e far cuocere per 5-10 minuti (dipende dalla grandezza dei tocchetti di mela).
Passarle  il composto al frullatore.
Servire come salsa d'accompagnamento.

Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale, organizzato da Trattoria MuVarA.
Questa tappa, la L- sta per Lucerna (Svizzera, Europa) - è  ospitata da Ivy  del blog Kopiaste



4 commenti:

  1. "straccetti" interessanti e salsina d'accompagnamento piacevole. Sulla bevanda.... anch'io sorvolo ;-)
    buon week end

    RispondiElimina
  2. Il giro del mondo nei piatti che organizzate mi piace sempre parecchio. E' bello poter viaggiare da un saore all'altro, scoprendo tradizioni e usanze nuove e attingendo a nuove idee da poter mescolare tra loro. Magari adesso che è caldo non è proprio indicato provarci, ma appena arriverà l'autunno ci provo a farli questi maluns :)

    RispondiElimina
  3. No! mangiare le patate bevendo latte e caffè.....lasciamo perdere e non discutiamo sui gusti ;)
    Invece mi stuzzica molto questa ricettina per cucinare le patate.
    Un bacio

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!