giovedì 11 giugno 2015

Il Tè di Friburgo



I tè sono per me un'attrazione fatale, mi piacerebbe conoscerli tutti, assaggiarli e saperli distinguere.
Purtroppo non sono così ferrata, ma quando entro in un tè shop, state pur certi che con qualche confezione ne esco...
Stessa reazione ho avuto quando ho trovato questa ricetta... non ho potuto esimermi dal provarla, la presenza dei due tipi di te, del vino e delle spezie  mi incuriosiva parecchio.
Infatti non sono rimasta delusa, oltre a  lasciarti un ottimo sapore sulle papille gustative, i profumi sono l'aspetto più convincente, almeno a mio parere!
Ho diminuito lo zucchero del 50%, rispetto alla ricetta originale, infatti normalmente il te lo consumo senza zucchero, quando me lo voglio godere...



Ingredienti

500ml di acqua
1/2 stecca di cannella
2 chiodi di garofano
2 pezzetti di scorza di limone biologico
50ml di vino bianco fermo
35g di zucchero
2 cucchiaini colmi di te verde (io Bancha)
2 cucchiaini colmi di te nero (io, Newara Eliya Pekoe)


Scaldare l'acqua con lo zucchero, il vino, le spezie e la scorza e far bollire per circa 5 minuti.
Mettere le foglie di tè nella teiera già calda, versare l'acqua sul tè.
Attendere 3-5 minuti, mantenendo coperto.
Servire subito.

Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale, organizzato da Trattoria MuVarA.
Questa tappa, la L- sta per Lucerna (Svizzera, Europa) - è  ospitata da Ivy  del blog Kopiaste


2 commenti:

  1. Molto interessante. Non sapevo che mettano del vino sul tè.

    RispondiElimina
  2. Che profumino questo te, proverò a farlo freddo!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!