venerdì 16 marzo 2012

I passatelli

Eccomi qui a partecipare all'iniziativa di Babi e Renata "Cibo e Regioni - Idee dall'Italia che cucina", la trovo un'idea molto interessante, consiste nel definire un tema  e, a seconda della propria regione di appartenenza, si partecipa con un ricetta tipica. 
Ringrazio di cuore a Babi che mi ha invitato a questa avventura culinaria in cui  si evidenzia la ricchezza della nostra gastronomia dovuta alla diversità del territorio, alla varietà delle materie prime, ma anche alla storia del nostro paese.
Questa settimana il tema era "le Zuppe", personalmente non conosco zuppe particolari dell'Emilia Romagna,  ma al limite minestre con all'interno pane grattugiato. Infatti la cucina povera utilizza spesso pane raffermo grattugiato e  trova sempre il modo utile per recuperarlo. 
Ho pensato ai passatelli in brodo, che sono una minestra tipica romagnola,  in cui compare pane  e formaggio grattugiati oltre all'uovo, naturalmente le proporzioni pane-formaggio ai tempi non erano uguali ad oggi. Il quantitativo di pane era più del doppio del formaggio, ora invece nella versione moderna, la ricetta è decisamente più ricca!!!


Ingredienti per 2 persone
50g di Parmigiano reggiano
50g di pane grattugiato
1 uovo
noce moscata a piacere (a piacere)
1 pizzico di sale
brodo di carne
prezzemolo

Impastare il formaggio e il pane con l'uovo, aggiustare di sale e aggiungere noce moscata grattugiata a piacere.

Portare a bollore il brodo di carne e con l'ausilio dell'apparecchio specifico (una specie di schiacciapatate con fori più grandi) formare i passatelli  direttamente sulla pentola.

Non appena il brodo riprende il bollore, spegnere il fuoco.

Servire caldi con parmigiano grattugiato e a piacere un poco di prezzemolo tritato.

Ma ora andiamo nelle altre cucine a vedere tutte le proposte partecipanti, la nostra bella Italia è ricca di piatti tipici molto diversi tra loro....

dalla Calabria : U Maccu di Rosa ed Io 
dalla Campania: Zuppa paesana di Le ricette di Tina
dalla Sicilia: Zuppa di vongole cco pummaroru di Cucina che ti passa
dalla Toscana: Zuppa di farro della Garfagnana di Non solo piccante
dalla Lombardia: Pantrid maridaa o panada di L'angolo cottura
dal Veneto: Menestra de fasoi di Semplicemente buono
dal Friuli Venezia Giulia:  Minestra de bisi spacai o bunkersuppe di Nuvole di farina
dal Piemonte: Mnestra id saisri e fasulanna di La casa di Artù

18 commenti:

  1. Nooo i passatelli!!! Quanti ricordi legati a questo piatto :-)

    RispondiElimina
  2. forse non mi crederai ma non riesco a trovare lo schiacciapatate adatto dalle mie parti..li vorrei provare anch'io!!!hai suggerimenti?complimenti Elena!

    RispondiElimina
  3. Ma che goduria quella foto dei passatelli che escono dallo schiaccia patate!! e che buoni che sono i passatelli li ho mangiti tanti di quegli anni fa che è ora di ri-mangiarli

    p.s. come va il piacenza basket?

    RispondiElimina
  4. I passatelli... che belli! Magari essere capaci di farli come i tuoi!
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena e BENVENUTA!!! è un vero piacere conoscerti e spero che da oggi potremo conoscerci meglio (intanto mi sono messa tra i tuoi sostenitori) e GRAZIE MILLE per questa splendida ricetta..io i passatelli non li ho mai assaggiati e devo dire che mi stuzzicano molto il palato...Complimenti!!!!!! e grazie ancora!!!!!

    RispondiElimina
  6. Elena ancora benvenuta e grazie mille per la tua partecipazione. Ci credi che non ho mai mangiato i passatelli? Bhè, vedendo le tue foto direi proprio che non posso più aspettare, devo solo trovare l'attrezzo e poi via! Devono essere buonissimi, buon weekend cara e grazie ancora!

    RispondiElimina
  7. @Tommaso: davvero? è un piatto d'altri tempi, ma quando si ha poco tempo è comodissimo!!!!
    @Tina: se hai uno schiacciapatate con fori grandi, si può fare....Cuoci pochissimo e il gioco è fatto!
    @Stefy: buoni vero? E' una sofferenza ora siamo a Brindisi -Pc 59-60...
    @Semplicemente: Sei capace anche tu ...ne sono sicurissima!!!!
    @Renata: grazie a te, ho già ricambiato e con molto piacere!!!!
    @Babi: grazie ancora...e buon w-e!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Che buoni i passatelli!!! :) li mangiavo spesso da bambina... dovrò farli prima o poi! :D La foto dei passatelli che escono dallo schiacciapatate è bellissima!
    A presto!
    Laura

    RispondiElimina
  9. ma quanto sono belli??? mi piacciono un sacco davvero!!!
    ho un ricordo di quando ero bimba, una nostra lontana parente li faceva ottimi ed io non li ho mai più assaggiati!!

    RispondiElimina
  10. I nostri amati passatelli.... in brodo o asciutti sono sempre una delizia!
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  11. I passatelli!!! Pensa che ho *rubato* da casa dei miei il disco con i fori grossi per farli.... Bella idea in questi giorni di dieta ma di NON VOGLIA di pastina!! Questa è una signora zuppa!
    Nora

    RispondiElimina
  12. Che buoni che devono essere e pensare che non li ho mai mangiati è una cosa inperdonabile da parte mia.

    RispondiElimina
  13. Peccato Elena non ci voleva la sconfitta, io adesso stavo festeggiando la juve che ha vitno 5-0 a Firenze dopo una serie di partite molto sottotono. Un bacione e buona notte

    RispondiElimina
  14. Non sono tipici della mia zona ma da quando li ho scoperto li faccio spesso! un bellissimo piatto invernale! :) Notte! A presto, ANna.

    RispondiElimina
  15. Sono buonissimi.....buona domenica a te.

    RispondiElimina
  16. Io li faccio spesso nelle feste, sono un piatto che piace sempre a tutti, giovani ed anziani ed è perfetto per aprire un pranzo importante! Un bacione Ely

    RispondiElimina
  17. Un piatto davvero delizioso, povero ma buono insomma!
    Benvenuta nella rubrica cara collega!! ovviamente mi sono unita ai tuoi sostenitori!

    RispondiElimina
  18. @bollibollipentolino: infatti è un piatto tipico che anni fa andava molto di moda...
    @Artù: devi provvedere...;)))
    @Sara sai che asciutti non li ho mai mangiati?
    @Nora: hai fatto bene a "rubare", secondo me al tuo cucciolo potrebbero piacere!
    @Riccioli di cioccolato: imperdonabile...devo invitarti! un bacione
    @Stefy è già la seconda finita così...che peccato! Buoni festeggiamenti a voi!!!
    @mezze stagioni:vero vero in inverso si mangiano volentieri!
    @MariaBianca: grazie! un bacio!
    @Ely: è vero piacciono soprattutto alle "categorie deboli";))...bacio
    @Rumi:Grazie mille del benvenuto, ho già ricambiato..con piacere!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!