lunedì 9 aprile 2018

Insalata di quinoa con edamame, avocado e limone


Ed eccoci qua dopo la pausa pasquale, spero che i giorni di festa siano passati nel migliore dei modi, qui è andato tutto come al solito, pranzo di Pasqua in famiglia e poi a Pasquetta ognuno a casa sua, in modo che se si voleva organizzare la classica scampagnata eravamo liberi da ogni vincolo.
La sottoscritta non è uscita di casa, nemmeno per raggiungere il giardino... proprio relax totale con televisione e libro a farmi compagnia.
Oggi è la volta della quinoa, un alleato per la salute, ormai lo dicono tutti, anche persone autorevoli, non scriverò il solito articolo in cui cerco di sintetizzare le proprietà dell'ingrediente oggi vi mando da direttamente dal Dott. Bressanini, un chimico di cui ho una stima infinita e ho avuto pure il piacere di conoscere.
Dà sempre un'interpretazione corretta a tutti i dati scientifici disponibili e questo non è assolutamente da sottovalutare. Leggetelo, è un'articolo completo e soprattutto corretto, come dice alla fine "....la quinoa non sarà miracolosa come la vogliono dipingere, ma di sicuro merita di restare e di non essere dimenticata come mille altre nel vorticoso mondo delle mode del cibo. Forse non ridurrà il colesterolo e la pressione, ma rimane l’ottimo contenuto di proteine con amminoacidi essenziali, permettendo di raggiungere, in chi vuole ridurre il consumo di proteine animali, il quantitativo necessario di amminoacidi essenziali senza aumentare troppo il contributo dei carboidrati."

Quindi largo a ricette con questo ingrediente speciale.
Personalmente propongo un'insalata, ideale come piatto unico, ma anche come antipasto in dosi dimezzate, la ricetta è tratta  da qui , una ricetta di Yotam Ottolenghi lasciata al Corriere della Sera Cucina con qualche variazione personale.



Ingeedienti per 2 persone

120g di quinoa
150g di edamame
1 avocado
1 limone non trattato
1 arancia
3 cucchiai di olio evo
cumino
sale e pepe
prezzemolo fresco




Far bollire 350ml di acqua poco salata, aggiungere la quinoa dopo averla lavata (farà un acqua leggermente schiumosa e viscida) e cuocere a fuoco medio per 9 minuti, o quanto indicato sulla confezione. Scolare, sciacquare con acqua fredda in modo da bloccare la cottura, asciugarla in colino a maglie strette.

Grattugiare la scorza del limone con grattugia apposita e aromatizzare la quinoa, pelare poi a vivo il limone e aggiungere anche la polpa, evitando la parte bianca tendenzialmente amara.
Pelare e affettare un avocado, tagliare poi a cubetti e irrorarlo con il succo dell'arancia.
Unire poi alla quinoa, aggiungendo anche  i fagioli di soia edamame.
Condire con olio evo, cumino, sale e pepe.

Mescolare delicatamente e cospargere con qualche ciuffetto di prezzemolo fresco e decorare con qualche fettina di arancia.



Ecco altre proposte:

9 commenti:

  1. Anche io stimo moltissimo Bressanini!
    Bella ricca e profumata la tua preparazione! Ottimo piatto unico. Eliminerei solo la soia perché ho scoperto che non la tollero e non amo molto il suo sapore. Buona settimana! 🤗

    RispondiElimina
  2. Il sapore agrumato di questa insalata deve essere ottimo, con l'avocado un connubio perfetto. Non ho mai assaggiato invece i fagioli di soia Edamame. Concordo il giudizio su Bressanini, il top dell'informazione scientifica in alimentazione. Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Neanche io conosco i fagioli edamame, dovrò provare: ha un aspetto invitante la tua insalata! bacioni

    RispondiElimina
  4. Anche io uso tantissimo la quinoa proprio per i suoi nutrienti. Andrò a leggere l'articolo di cui parli. Bella questa insalata.

    RispondiElimina
  5. Questi facioli di soia non credo si trovino da me ma per il resto favoloso. Ho letto ampiamente sulla quinoa e sono dell'idea che tutto nel senso lato della parola fa bene bisogna solo regolare tutta l'alimentazione altrimento il singolo alimento che dovrebbe far bene non da o risultati se il resto non è all'altezza. Preso nota speriamo di trovare buona settimana.

    RispondiElimina
  6. Quinoa e avocado è un abbinamento che faccio spesso, proverò anche con le tue golose aggiunte ^_^
    Buon inizio settimana Ele <3

    RispondiElimina
  7. Io i fagioli edamame li adoro come tutta questa insalata che riproporrò sulla mia tavola :)
    Vado a leggermi l'articolo.
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  8. Bressanini è un grande e anche io lo seguo spesso, stimandolo. Questa insalata è molto invitante e si presenta proprio bene. Complimenti. Buona serata cara

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!