martedì 25 aprile 2017

Torta salata alle verdure, ma a forma di bersaglio!!!


Oggi il Calendario del Cibo Italiano festeggia la Giornata Nazionale delle Scampagnate!
Infatti questa data, essendo giornata di festa, primaverile e con temperature piacevoli, diventa ideale per una gita fuori porta.
Qui da noi, nel piacentino, spesso ci si ritrova al lago, abbiamo a distanze non troppo elevate, sia quello di Garda che quello di Iseo, oppure ci si muove in collina, verso il Parco Provinciale, proprio per vivere una giornata all'aria aperta immersi nella natura.
I cestini da pic nic, sono sempre colmi di cibi stragolosi, oltre alla classica tovaglia scozzese con piatti e bicchieri di carta, troviamo panini farciti, torte salate, pancake salati e dolci, dolcini e torte, oltre alle immancabili insalate di riso e le frittate, i salutisti poi non dimenticano mai la frutta, debitamente lavata.
Ho scelto partecipare a questa giornata con una torta salata tratta dal libro Torte Salate di MTChallenge edito da Gribaudo, una fonte infinita di idee, che spesso consulto, proprio per la bontà e l'originalità delle ricette. Inoltre queste ricette sono già state tutte testate da amiche di fiducia (c'è anche una mia ricetta!), e quindi non possono essere sbagliate!
Questa in particolare (con qualche minima variazione) è di Francesca del blog Acquolina.




Ingredienti
Pasta brisee di Roux
250 g di farina
150 g di burro, tagliato a pezzettini e leggermente ammorbidito
1 cucchiaino di sale
1 pizzico di zucchero
1 uovo
1 cucchiaio di latte freddo

Farcia
200ml di panna
2 uova
50g di parmigiano reggiano grattugiato
1 zucchina
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 carota
sale e pepe


Versare la farina a fontana, mettere al centro il burro, il sale, lo zucchero e l’uovo, lavorarli con la punta delle dita.
Incorporare la farina, a poco a poco, lavorando delicatamente l’impasto finché assume una consistenza grumosa.
Aggiungere il latte e impastare con il palmo della mano, lavorando di polso per 3-4 volte, finché è liscio. Formare una palla, e farla  riposare avvolta nella pellicola in frigo per almeno 1 ora.

Mondare e lavare le verdure, affettarle sottilmente con la mandolina, asciugate con carta da cucina.

Foderare una teglia da forno rotonda, forare con i rebbi della forchetta, il fondo della teglia, posizionare sopra un foglietto di carta forno e dei pesetti in modo che la pasta non tenda ad alzarsi in cottura (il che provocherebbe pure il restringimento).

Cuocere in bianco a 180°C per 15-20 minuti, togliere i pesetti rimettere in forno per altri 5 minuti abbassando a 170°C (in modo da cuocere perfettamente la base).

Preparare l'appareil: sgusciare le uova e sbatterle con la panna, aggiungere il formaggio grattugiato, sale e pepe e farcire il guscio di pasta, già cotto.

Disporre le verdure asciugate in modo da formare una specie di bersaglio, alternando i colori.

Cuocere in forno caldo a 180°C per 20-25 minuti fino a quando non risulta dorata. Servire tiepida.

Questa ricetta partecipa al Calendario del Cibo Italiano

11 commenti:

  1. Elena che profumo questa torta salata.... bellissima nella decorazione! Un bascione e buon 25 aprile

    RispondiElimina
  2. Che trionfo di colori e verdure questa torta salata!
    Un vero omaggio alla bella stagione.

    RispondiElimina
  3. ahahah... una torta bersaglio! Meravigliosa :D Un'idea colorata e speciale per un pic nic che non mancherà di stupire. Tra l'altro richiama uno dei giochi più popolari per l'aria aperta. Approvo la tua scelta e mi piace molto come l'hai rifatta; quel libro è veramente una miniera. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. La torta bersaglio è meravigliosa. E "Torte Salate" una vera fonte d'ispirazione. Bellissima ricetta :)

    RispondiElimina
  5. Con questo bersaglio hai fatto centro....nel mio amore sconfinato per le torte salate fresche, colorate e che solo a guardarle mettono allegria (oltre che moltissssimo appetito)! Complimenti ^_^

    RispondiElimina
  6. Bella e gustosa Elena, adoro le torte salate!!!

    RispondiElimina
  7. Centro!!!!! E già hai fatto proprio centro con questa torta salata che trovo bella, buona, colorata ed invitante :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. Quasi quasi ne faccio una simile... Ti faccio sapere.

    RispondiElimina
  9. Invitante,bella e saporita! Centrato il bersaglio 😉

    RispondiElimina
  10. Questa la amiamo tutti :) Grazie per averla scelta per questa giornata!

    RispondiElimina
  11. Eccola, é lei, la torta salata più amata del web! A te é venuta proprio bene... Bisogna che la provi al più presto anch'io! Un abbraccione

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!