lunedì 24 aprile 2017

Torta salata agli agretti e acciughe


Oggi a Light and Tasty si parla di Agretti, una verdura di nicchia, poco utilizzata in cucina e sempre relegata ad essere cotta e condita, oppure ad essere presentata in frittata con le uova.
Sono in realtà una gran risorsa, nutrizionale e non solo!
Presentano alto contenuto di fibre, vitamine e sale, apportando un numero ridotto di calorie, inoltre hanno un sapore delicato e leggermente dolce, che li rende facilmente abbinabili a tanti sapori.

Oggi ho voluto provare una torta salata, ho preso spunto dal libro Torte Salate di MTChallenge edito da Gribaudo, una fonte infinita di idee, che spesso consulto, proprio per la bontà e l'originalità delle ricette. Inoltre queste ricette sono già state tutte testate da amiche di fiducia (c'è anche una mia ricetta!), e quindi non possono essere sbagliate!

Perchè una torta salata?
Perchè il periodo da Pic nic è alle porte e cosa c'è di più comodo di una torta salata?!
Già domani in molti andranno fuori porta a festeggiare il 25 aprile e poi la prossima settimana replicheranno con il 1 maggio, ormai l'aria è più calda e passare una giornata all'aria aperta è decisamente piacevole, quindi ecco un'idea in più da inserire nel vostro cestino!





Ingredienti

per l'impasto
250g di farina
60ml di olio evo
100ml di vino bianco
1 cucchiaino di sale
per la farcitura
1 mazzetto di agretti
2 uova
100ml di latte
qualche filetto d'acciuga sott'olio
1 cucchiaio di olio evo
30g di parmigiano grattugiato
sale e pepe

Setacciare la farina con il sale, unire l'olio e lavorare velocemente con la punta delle dita fino ad ottenere un composto  quasi sabbioso (oppure con un mixer).
Aggiungere gradatamente il vino e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto dalla consistenza ideale (non troppo appiccicoso, ma nemmeno duro). Avvolgere in pellicola e farlo riposare in frigo per un paio di ore.
Riprendere l'impasto, renderlo plastico con le mani, tirarlo con il mattarello e foderare una teglia da 24cm di diametro, forare la base con una forchetta.
Coprire con carta forno e poi fagioli secchi. Cuocere in bianco per 15 minuti in forno già caldo a 180°C.
Estrarre dal forno, togliere i fagioli secchi.
Nel frattempo mondare gli agretti, togliere le radici e lavarli accuratamente.
Condirli con olio, sale e pepe. Preparare l'appareil (parte liquida della farcitura): sbattere le uova con il latte e il formaggio, aggiustare di sale.
Farcire il guscio di pasta disponendo gli agretti conditi sul fondo, cospargere con qualche acciuga sotto'olio e poi versare l'appareil.
Infornare ancora sempre a forno caldo a 180°C per 15-20 minuti, fino ad ottenere una superficie dorata. Sfornare e servire tiepida.

Ecco altre proposte interessanti......

Torta d’erbi alla barba di frate  di Carla Emilia

Finta frittata al forno con farina di ceci e agretti di Consuelo

Agretti con bacche di goji e sesamo croccante  di Daniela

Tartellette con agretti di Eva

Cupolette di agretti e patate di Maria Grazia

Bruschetta con agretti e primosale di Milena

5 commenti:

  1. ma che buona la tua variante!!!

    RispondiElimina
  2. wow che bontà questa torta salata! L'aggiunta delle acciughe la rende gustosissima :)
    Che Signor Picnic con una torta salata simile nella borsa!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Agretti e acciughe sono un'accoppiata vincente, e poi questa torta salata è uno spettacolo anche per gli occhi :)

    RispondiElimina
  4. Bellissima, da inserire subito nel cestino del picnic, gustosa e fragrante. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Con questa ricetta soddisfi anche la prossima uscita :-P Adoro questo mix di sapori e credo proprio che replicherò la tua idea molto presto ^_^ Buona settimana <3

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!