giovedì 6 aprile 2017

Il mio bonet




Oggi  è la giornata nazionale del Bonet, per il Calendario del cibo italiano, un dolce piemontese  dal gusto inconfondibile.
Pare che le sue terre d'origine  siano  le Langhe e il Monferrato e solo nel corso dei tempi si è diffuso in tutto il Piemonte, ottenendo pure la designazione di PAT (Prodotto Agroalimentare Tradizionale).

Vi lascio la mia ricetta, una elaborazione della mia famiglia, anzi di mia nonna che in cucina è sempre stata molto abile, nonostante fosse nata all'inizio del 1900 e non avesse avuto formazione specifica.




Questa ricetta partecipa al Calendario del Cibo Italiano

3 commenti:

  1. Eh le nonne, le nonne. Anche la mia non aveva preparazione, ma teneva il libro dell'Artusi sul leggìo in cucina :-)

    RispondiElimina
  2. mannaggia...se lo sapevo che era ieri..me ne mangiavo 1 kg! ahahaha
    che bello che è! io impazzisco per i dolci al cucchiaio soprattutto quando sono così golosi!
    bravissima e buon week end

    RispondiElimina
  3. Ne vorrei avere una porzione, adesso.

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!