domenica 5 marzo 2017

Ciambella alla ricotta



Oggi vi lascio una ciambella ideale per la colazione, morbida, delicata e non asciutto, anzi umida al punto giusto!
Da noi è stata spazzolata in un battibaleno e pure a fine pasto se ne è consumata una fettina, così tal quale, ma volendo fare "quelqualcosainpiù", si può servire con panna montata alla cannella o anche uno zabaione tiepido (così le calorie che mancano alla torta vengono compensate dall'accompagnamento !!!)
La ricetta non è mia, ma di Alessandra e l'ho tratta dal sito di Ifood.





Ingredienti
(stampo diam. 24 cm)


250g di farina debole
200g di ricotta
180g di zucchero semolato fine
180ml di latte
60ml di olio di riso
2 uova
1/2 bustina di lievito per torte
1/2 cucchiaino di sale
scorza di 1 limone non trattato
1/2 bacca di vaniglia (semini)

zucchero a velo




In una ciotola inserire gli ingredienti secchi: la farina, lo zucchero, il lievito setacciato e il sale e unire la scorza grattugiata del limone e i semini della bacca di vaniglia.

In un'altra ciotola montare le uova con la ricotta, aggiungere il latte e l'olio, amalgamare il tutto.

Introdurre ora gli ingredienti liquidi a quelli secchi, con l'aiuto di un leccapentola e mescolare con cura. Il composto dovrà essere liscio e senza grumi.

Ungere uno stampo da ciambella (qui) e versare il composto nello stampo facendo attenzione di non sporcare i bordi.

Cuocere in forno già caldo a 170°C per 30-35 minuti o finché, facendo la prova stecchino, questo non esce pulito.

Raffreddare prima di sformare e servire con una spolverata di zucchero a velo .


5 commenti:

  1. Ciao Elena dove acquisti l'olio di riso?
    la ciambella sembra venuta davvero bene!

    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al supermercato, in qualsiasi, la marca è riso scotti :) (io uso quello )

      Elimina
  2. Ciao Elena..
    La faccio spesso anche io ma non ho mai usato l olio di riso devo provare .. Ottima la ciambella..
    Baci.. Lia

    RispondiElimina
  3. secondo te, se al posto dell'olio di riso usassi l'olio di semi di lino?

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!